Il prezzo di BTC a 34.700 USD è un livello chiave per gli utenti dell’exchange

Il prezzo di BTC a 34.700 USD è un livello chiave per gli utenti dell’exchange
Il prezzo di BTC a 34.700 USD è un livello chiave per gli utenti dell’exchange

Bitcoin (BTC) acquistato in borsa ogni anno dal 2017 ora, in media, realizza profitti, confermano gli ultimi dati.

Compilati dalla società di analisi on-chain Glassnode, i dati sui prelievi sugli exchange confermano che, a 37.000 dollari, l’acquisto di un utente è, nel complesso, “in attivo”.

Gli utenti dell’exchange Bitcoin recuperano le perdite del mercato ribassista

Bitcoin ha restituito profitti a diversi gruppi di investitori quando ha recuperato 30.000 dollari il mese scorso, ma i prezzi attuali stanno avendo un impatto sugli acquirenti di BTC che sono entrati molto prima.

Secondo Glassnode, che tiene traccia del prezzo aggregato al quale le monete lasciano i portafogli di scambio ogni anno dal 2017, $ 34.700 è il numero magico per realizzare un profitto sugli investimenti.

In altre parole, chiunque abbia ritirato bitcoin da un importante scambio a partire dal 1 gennaio 2017 sta realizzando un profitto in termini di dollari rispetto all’anno del ritiro.

Ciò include coloro che hanno acquistato durante l’ultimo anno rialzista di Bitcoin, durante il quale la coppia BTC/USD ha raggiunto il massimo storico di 69.000 dollari.

L’ultima volta che la coppia BTC/USD è stata scambiata al di sopra di tutte le linee di base dei costi post-2017 è stata alla fine del 2021.

“Il prezzo medio di ritiro per gli investitori in Bitcoin in tutte le classi dell’anno è ora in profitto.” https://twitter.com/_Checkmatey_/status/1726859853380165858/photo/1 Checkmate, analista capo della catena di Glassnode, in un commento di X sui dati il ​​21 novembre.

“Questo modello può essere considerato la ‘base di costo DCA’ per l’investitore medio che ha iniziato ad accumulare il 1° gennaio di ogni anno. La classe del 2021 ha il prezzo di ingresso più alto di $ 34.700.”

--
Grafico del prezzo medio di ritiro del Bitcoin per anno. Fonte: Glassnode

Arrivano i nuovi record dei prezzi realizzati

Il prezzo di ritiro dello scambio realizzato aggiunge un’altra linea chiave all’attuale fascia di prezzo di BTC.

Come riportato da Cointelegraph, 39.000$ rappresentano anche un importante traguardo di redditività, poiché riflette il prezzo al quale gli acquirenti del mercato rialzista del 2021 trarranno nuovamente profitti.

Questo livello costituisce anche il limite inferiore dell’obiettivo della fascia di prezzo BTC pre-dimezzamento del popolare analista Credible Crypto, limitato al rialzo di $ 50.000. L’halving è previsto per il prossimo aprile.

Nel frattempo, James Van Straten, analista di ricerca e dati presso la società di informazioni crittografiche CryptoSlate, questa settimana ha rivelato un nuovo picco storico per il prezzo totale realizzato di Bitcoin, ovvero l’intero costo di acquisizione della fornitura di BTC.

Anche le monete detentrici a breve termine (STH), che si riferiscono alla porzione di offerta oltre gli scambi che si è spostata negli ultimi 155 giorni, hanno ora un costo di acquisizione più elevato che mai.

Il prezzo realizzato totale e il prezzo realizzato di STH sono ora distanti circa 10.000 USD, rispettivamente circa 20.930 USD e 30.460 USD.

“Questo aumento sottolinea una maggiore probabilità che queste monete vengano spese in un dato giorno e indica l’afflusso di nuovi investitori, con un notevole aumento del 3% che è il più alto da maggio 2023”, ha scritto Van Straten.

Questo articolo non contiene consigli o raccomandazioni sugli investimenti. Tutti gli investimenti e le negoziazioni comportano rischi e i lettori dovrebbero condurre le proprie ricerche prima di prendere una decisione.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

-

PREV Scopri come preparare una glassa perfetta per i tuoi dolci con questa deliziosa ricetta
NEXT Tariffa zero sugli autobus nello stato di Washington, Stati Uniti