L’immagine virale di Mark Zuckerberg con la barba è falsa, ed ecco come ha reagito il CEO di Meta

L’immagine virale di Mark Zuckerberg con la barba è falsa, ed ecco come ha reagito il CEO di Meta
L’immagine virale di Mark Zuckerberg con la barba è falsa, ed ecco come ha reagito il CEO di Meta

La barba finta di Mark Zuckerberg è diventata un fenomeno virale sui social network. (Crediti: X/@@flyosity)

Una foto alterata di Marco Zuckerberg con barba e baffi è diventato virale sui social media questa settimana. L’immagine è emersa da uno screenshot di una diretta condivisa su Instagram il 18 aprile dal fondatore e amministratore delegato di Meta. Mike Rundle, utente di X (ex Twitter), è stato colui che ha aggiunto i peli del viso, modificando il volto del CEO.

Il video originale doveva presentare i progressi nell’intelligenza artificiale dell’azienda, ma l’attenzione era concentrata sul montaggio Zuckerberg, che aveva la descrizione: “È pazzesco quanto la barba possa cambiare la vita di un uomo”. Con 22 milioni di visualizzazioni, non c’è voluto molto prima che su Internet comparissero commenti che scherzavano ed elogiavano il presunto “nuovo Aspetto” dal magnate.

L’immagine dell’attuale amministratore delegato di Meta non è cambiata negli anni, mantenendo il viso depilato e i consueti capelli corti e ondulati fin da quando era giovane. (Crediti: REUTERS/Nathan Howard)

Su Instagram, l’account The Shade Room ha ripubblicato l’immagine chiedendo ai suoi follower: “Pensi che abbia bisogno di andare avanti e farsi crescere la barba?” Lo stesso uomo d’affari si è affrettato a reagire al fenomeno, scrivendo nella sezione commenti: “Va bene, chi è stato a fare questo?”

In quel momento migliaia di utenti hanno capito con sorpresa e disappunto che si trattava di una fotografia falsa. “La barba era finta?”, “Fratello, fatti crescere la barba” e “Devi farti crescere la barba vera”, sono state alcune delle risposte degli internauti.

Mark Zuckerberg ha mostrato il suo senso dell’umorismo davanti ai montaggi del suo volto su Internet. (Crediti: X/@@flyosity)

Inaspettatamente, Zuckerberg ha deciso di scherzare sulla situazione. In un’altra storia pubblicata sul suo account Instagram personale, ha condiviso l’immagine di un rasoio accompagnata da un’emoji premurosa. Ha rafforzato l’idea mettendo in musica la canzone “They Don’t Love It” di Jack Harlow, il che suggerisce che potrebbe prendere in considerazione l’opzione di un restyling.

Priscilla ChanAnche , moglie del fondatore di Facebook, non ha tardato a partecipare al divertente aneddoto. È anche salita sulla piattaforma per condividere l’immagine con la didascalia “Qualcuno ha visto mio marito?” “E chi è questo ragazzo?” aggiunse ironicamente.

Mark Zuckerberg potrebbe prendere in considerazione un cambio di stile in seguito al feedback degli utenti. (Instagram/@zuck)

La diretta di Marco Zuckerberg L’obiettivo era svelare Meta AI, un assistente gratuito di intelligenza artificiale che segna il progresso più significativo dell’azienda nel campo dell’intelligenza artificiale. Lo strumento verrà integrato nelle piattaforme di social media dell’azienda, tra cui WhatsApp, Instagram, Facebook e Messenger.

Il programma ha la capacità di rispondere a domande, creare animazioni e progettare immagini, come spiegato durante la presentazione. Questo nuovo progetto è basato su Obiettivo Fiamma 3il più recente modello di linguaggio ampio sviluppato da Meta, anch’esso presentato giovedì.

Mark Zuckerberg ha presentato Meta AI, uno strumento gratuito che cerca di unirsi alla corsa all’intelligenza artificiale. (Crediti: REUTERS/Carlos Barria)

Rappresentando un passo coraggioso nella corsa alla tecnologia, l’azienda vuole posizionarsi come rivale diretto di ChatGPT di OpenAI e Gemini di Google. Tuttavia, ha anche stabilito partnership con Google e Microsoft, consentendo a Meta AI di incorporare i risultati dei motori di ricerca di entrambe le società, come un interessante crossover di collaborazioni nell’ecosistema digitale.

Con un patrimonio netto che supera i 175 miliardi di dollari, Zuckerberg è spesso il bersaglio di meme che diventano il centro dell’attenzione su Internet. L’esempio più famoso di salvataggio è avvenuto nel 2020, quando è stato fotografato mentre faceva surf alle Hawaii. Ciò che era peculiare nell’immagine non era solo il fatto che stava utilizzando una tavola da surf eFoil avanzata, valutata 12.000 dollari e dotata di telecomando, ma anche l’abbondante quantità di crema solare bianca che gli copriva il viso.

Nel 2020, il cofondatore di Meta è stato sorpreso con una spessa maschera di crema solare bianca sul viso. (Crediti: MEGA)

Questa istantanea ha generato infinite battute spiritose sui social media, incluso un commento del CEO di Barstool Sports, Dave Portnoy, che ha scritto: “Che senso ha essere ricchi se questo è l’aspetto che hai quando navighi?” Anche gli utenti hanno abbinato i loro Aspetto con personaggi come il Joker, un mimo, e la regina Elisabetta I, oltre a Mrs. Doubtfire, il memorabile personaggio di Robin Williams in Patate per sempre.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Revolut annuncia una crescita stratosferica, superando i 3 milioni di clienti in Spagna
NEXT la storia si ripete, ma non è scritta allo stesso modo