acquista la catena alimentare Streat Burger

acquista la catena alimentare Streat Burger
Copec acquista la catena alimentare Streat Burger

Javascript è disabilitato nel tuo web browser.
Per favore, per visualizzare correttamente questo sito,
abilitare JavaScript.

Per istruzioni su come abilitare JavaScript
Nel tuo browser, fai clic qui.

Con l’avanzare del DFMAS, ha acquisito la catena Streat Burger fondata da Diego Desmadryl e Nicolás Lipthay nel 2016.

Questo piano è inquadrato nel processo di diversificazione e articolazione di nuovi sviluppi dell’azienda per rispondere alle esigenze di consumo attuali e future delle persone, in questo caso approfondendo la propria presenza nella vendita al dettaglio di prodotti alimentari on-the-go nelle stazioni e nei punti urbani.

Per integrare l’attuale offerta ai clienti, Copec potenzierà la crescita della filiera alimentare”veloce informale” sia nelle stazioni di servizio che nei negozi indipendenti nelle città.

Streat Burger è un marchio di hamburger e prodotti alimentari che conta sei negozi a Santiago e uno all’interno della stazione di servizio Copec a San Francisco de Mostazal, che è stato sviluppato tra dicembre 2023 e marzo 2024, ottenendo buoni risultati e rivelandosi un’opzione interessante per i clienti. Il brand è stato segnalato tra i migliori ristoranti d’Italia veloce informale del paese e guida il segmento premio dentro consegna.

“L’acquisizione di Streat Burger rafforza la proposta di valore alimentare di Copec, nelle nostre stazioni di servizio e attraverso i negozi in formato indipendente, autonomo, per continuare ad accompagnare i nostri clienti nella loro vita in movimento, con un’esperienza innovativa e complementare. Vediamo una grande opportunità per rafforzare la crescita di Streat Burger sfruttando la nostra capillarità, l’ecosistema digitale e il programma fedeltà, per avvicinare il marchio a un numero sempre maggiore di clienti”, ha affermato Nicolás Rostagno, responsabile vendita al dettaglio di Copec.

Riguardo alle potenzialità di questa operazione, Rostagno ha aggiunto che “al Copec riceviamo un milione di clienti che ci visitano ogni giorno e che ci chiedono nuovi prodotti e servizi alimentari. Soddisfare le loro nuove esigenze è una fonte inesauribile di valore e differenziazione, che sarà accentuata con la crescita della rete di elettromobilità nelle nostre stazioni di servizio. Questo perché i tempi di ricarica dei veicoli elettrici aprono spazi di opportunità per capitalizzare il vendite incrociate e il valore d’acquisto medio dei clienti che ci visitano, proponendo loro un brand di grande appeal in tutte le nostre location”.

“Streat è arrivata nel 2016 per innovare nel suo segmento con una proposta unica che, come Copec, ha fatto dell’esperienza e della qualità del servizio i suoi principali attributi differenzianti. Streat accompagna i clienti nella loro vita quotidiana e continuerà ora a portare quella esperienza e l’intera gamma di prodotti a sempre più persone con il supporto e le sinergie che Copec fornisce in tutto il Paese, in linea con il suo modello operativo, in grado di “fornire un servizio efficiente con gli stessi standard di qualità a un gran numero di clienti”, ha affermato Nicolás Lipthay, cofondatore dell’azienda.

L’acquisizione di Streat rafforza ulteriormente l’ampiezza dell’offerta di servizi nelle stazioni di servizio Copec, che negli ultimi anni è stata ampliata con l’incorporazione di BlueExpress, che consente di inviare e ricevere pacchi, e della rete di ricarica di Copec Voltex, aprendo nuove opportunità per migliorare la tua esperienza.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gli scienziati trasformano i rifiuti in mattoncini energetici intelligenti, bruciando almeno il 15% di rifiuti di vetro e il 20% di rifiuti solidi
NEXT Quali consiglia la città a fine maggio?