Apple non vuole parlare del suo prodotto più famoso

Apple non vuole parlare del suo prodotto più famoso
Apple non vuole parlare del suo prodotto più famoso

In questo contesto sorge la domanda sulla crescita futura di Apple, considerando la maturità del mercato degli smartphone e le vendite dei suoi dispositivi. (REUTERS/Stephane Mahe)

Da quando il primo iPhone è stato lanciato il 29 giugno 2007, questo non è stato solo uno dei prodotti di punta di Apple, ma uno di quelli che ha portato i maggiori vantaggi economici alla mela morsicata. Tuttavia, nell’ultimo trimestre, l’azienda fondata da Steve Jobs ha registrato un calo del 10% nelle vendite del suo telefono cellulare, che ha generato meno di 46 miliardi di dollari.

Tuttavia, Questo calo delle vendite non ha sorpreso Wall Street, anche se le ragioni di questa tendenza suscitano dibattito. Mentre alcuni analisti prevedevano una bassa domanda di iPhone in Cina, il CEO dell’azienda, Tim Cook, ha contraddetto queste speculazioni affermando che le vendite nel paese asiatico erano aumentate.

Inoltre, l’azienda tecnologica con sede a Cupertino ha rivelato una diminuzione delle sue entrate nel secondo trimestre fiscale del 2024, in cui ha registrato una cifra di 90,8 miliardi di dollariche rappresenta una riduzione del 4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

In risposta a questi risultati, il consiglio di amministrazione di Apple ha autorizzato ulteriori 110 miliardi di dollari per il riacquisto di azioni proprie. (REUTERS/Aly Song)
In risposta a questi risultati, il consiglio di amministrazione di Apple ha autorizzato ulteriori 110 miliardi di dollari per il riacquisto di azioni proprie. (REUTERS/Aly Song)

Non tutte erano brutte notizie e nonostante questa battuta d’arresto l’azienda ha battuto un record nel segmento dei servizi con un fatturato di 23.867 milioni di dollariche rappresenta il 26% del fatturato totale dell’azienda, “un record storico”, secondo le dichiarazioni di Tim Cook, amministratore delegato dell’azienda

In questo aspetto si distingue la continua crescita dell’azienda nonostante le avversità, coprendo le sue diverse offerte come App Store, Apple Music e iCloud.

Questo aspetto evidenzia la continua crescita dell'azienda nonostante le avversità, coprendo le sue varie offerte come App Store, Apple Music e iCloud. (Manzana)
Questo aspetto evidenzia la continua crescita dell’azienda nonostante le avversità, coprendo le sue varie offerte come App Store, Apple Music e iCloud. (Manzana)

Inoltre, è stato riferito il numero di dispositivi Apple “attivi”. raggiunto un nuovo record storico in tutti i prodotti e segmenti geografici”, che rafforza la forte presenza globale del marchio. Questo fatto non solo dimostra l’ampia accettazione e preferenza per i prodotti a base di mele morsicate nel mondo, ma sottolinea anche il successo delle strategie di espansione e diversificazione dei prodotti.

Questi servizi, che includono l’App Store, hanno raggiunto un fatturato vicino ai 24 miliardi di dollari. (AP Photo/Patrick Semansky)
Questi servizi, che includono l’App Store, hanno raggiunto un fatturato vicino ai 24 miliardi di dollari. (AP Photo/Patrick Semansky)

Tra i fattori che guidano la crescita dell’area Servizi di Apple, spiccano i proventi derivanti dal pagamento di Google per essere il motore di ricerca predefinito sugli iPhone, nonché per le entrate generate dagli acquisti in-app nell’App Store.

Tuttavia, questi pilastri affrontare rischi significativi a causa di azioni legali e pressioni normativesoprattutto nell’Unione Europea e negli Stati Uniti, dove le pratiche monopolistiche di Google e le regole dell’App Store sono sotto esame.

Questa strategia finanziaria arriva in un momento in cui Apple deve affrontare un calo del 10% nelle vendite del suo prodotto di punta. (Cena EFE/Allison)
Questa strategia finanziaria arriva in un momento in cui Apple deve affrontare un calo del 10% nelle vendite del suo prodotto di punta. (Cena EFE/Allison)

Rispondendo a questi risultati, il consiglio di amministrazione di Apple ha autorizzato ulteriori 110 miliardi di dollari per il riacquisto di azioni proprie e ha annunciato un aumento del 4% del dividendo trimestrale a 0,25 dollari per azione, che sarà pagato il 16 maggio 2024 agli azionisti registrati il ​​13 maggio 2024.

Dal punto di vista della valutazione, il PER (prezzo rispetto agli utili) della mela morsicataa è pari a 26,48 negli ultimi dodici mesi a partire dal primo trimestre del 2024, indicando una valutazione di mercato più elevata.

Secondo Luca Maestri, direttore finanziario del conglomerato californiano, il consiglio di amministrazione ha colto l'occasione per autorizzare un programma di riacquisto di azioni proprie senza precedenti del valore di 110 miliardi di dollari, mostrando un
Nelle parole di Luca Maestri, direttore finanziario del conglomerato californiano, il consiglio ha colto l’occasione per autorizzare un programma di riacquisto di azioni proprie senza precedenti del valore di 110 miliardi di dollari, dimostrando “fiducia nel futuro di Apple”. (Bloomberg)

La decisione riflette la fiducia della società nel proprio futuro finanziario e il suo impegno a restituire valore agli azionisti La risposta del mercato a questi annunci è stata notevolmente positiva.con le azioni della società tecnologica che hanno registrato un aumento di oltre il 6% nel trading elettronico after-hours a Wall Street.

Le performance finanziarie e le strategie adottate da Apple Offrono una visione del dinamismo del mercato tecnologico e gli adattamenti delle aziende ai cambiamenti nelle preferenze dei consumatori e alle sfide normative.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il prezzo del Bitcoin sale a $ 64.000: le balene hanno avuto QUESTO ruolo da svolgere qui
NEXT Risultati della lotteria Medellín, Santander e Risaralda oggi: numeri caduti e vincitori | 3 maggio