Prospettive interne sui pro e contro dell’occupazione in Amazon Da Investing.com

Prospettive interne sui pro e contro dell’occupazione in Amazon Da Investing.com
Prospettive interne sui pro e contro dell’occupazione in Amazon Da Investing.com

Amazon (NASDAQ:), uno dei principali rivenditori online e società di servizi cloud al mondo, è noto per la sua efficienza operativa e innovazione.

Tuttavia, ex dipendenti hanno raccontato in vario modo le loro esperienze lavorative presso questa grande azienda tecnologica, sottolineando vantaggi e difficoltà incontrate.

Un vantaggio spesso menzionato dagli ex dipendenti è la forte offerta di compensi di Amazon. L’azienda offre stipendi elevati, ampia copertura sanitaria e opzioni per ricevere azioni della società.

John Rossman, che in passato ha ricoperto una posizione dirigenziale presso Amazon, spiega nel suo libro “The Amazon Way: 14 Leadership Principles Behind the World’s Most Disruptive Company” come i bonus aziendali legati alla performance e all’allocazione delle azioni possono aumentare notevolmente la remunerazione totale di un dipendente .

La dedizione dell’azienda all’innovazione e il suo estremo orientamento al cliente sono altri fattori che attraggono i dipendenti. Molti lavoratori apprezzano l’ambiente di lavoro esigente e in continua evoluzione, che incoraggia la rapida acquisizione di competenze e l’avanzamento nella loro carriera.

Tuttavia, la cultura aziendale esigente di Amazon ha i suoi svantaggi. Uno dei problemi più comuni è lo stress e l’esaurimento. Un ampio rapporto del New York Times del 2015 include resoconti di diversi ex dipendenti che parlano di pressione continua e lunghi orari di lavoro, con alcuni che sostengono che il lavoro abbia influenzato il loro equilibrio nella vita personale.

Una storia significativa viene da Susan Harker, che era a capo del reclutamento presso Amazon, e che ha descritto il rigoroso sistema dell’azienda per valutare le prestazioni dei dipendenti e la costante richiesta di risultati.

Questa è una pubblicità di terze parti. Non si tratta di un’offerta o di una raccomandazione da parte di Investing.com. Leggi il regolamento Qui O
rimuovere la pubblicità
.

Le esigenze fisiche e psicologiche sono particolarmente notevoli nei centri di distribuzione Amazon. James Bloodworth, un giornalista che lavorava segretamente in un magazzino di Amazon, ha raccolto le sue esperienze nel suo libro “Assunto: sei mesi sotto copertura nella Gran Bretagna a basso salario”.

Parla delle condizioni impegnative, come lunghi periodi di lavoro e quote di produttività impegnative, che hanno lasciato esausti molti dipendenti.

Gli analisti di Needham offrono una prospettiva sull’occupazione in Amazon

Alla 19a conferenza annuale sulla tecnologia e sui media di Needham all’inizio di questa settimana, gli ex dipendenti di Amazon hanno discusso con gli analisti di Needham dell’ambiente di lavoro dell’azienda, in particolare all’interno di AWS, la divisione di gioco e le operazioni di consegna dell’ultimo miglio.

Needham ha riassunto le principali conclusioni di queste conversazioni nella sua nota pubblicata mercoledì:

1) Cultura del dibattito e dell’impegno: Secondo la nota di Needham, basata su conversazioni con ex dipendenti di Amazon, un aspetto molto apprezzato della cultura di Amazon è il suo approccio al “dibattito e al compromesso”. I membri del personale sono incoraggiati a condividere apertamente le proprie opinioni durante le riunioni ed è apprezzata una discussione approfondita. Una volta presa una decisione, ci si aspetta che tutti i dipendenti la sostengano e la implementino pienamente.

2) Documentazione ed esaurimento: L’obbligo di preparare rapporti scritti per ciascun progetto è spesso citato come l’aspetto meno favorevole del lavoro in Amazon, ha osservato Needham.

Questa è una pubblicità di terze parti. Non si tratta di un’offerta o di una raccomandazione da parte di Investing.com. Leggi il regolamento Qui O
rimuovere la pubblicità
.

“Il secondo problema principale è il burnout dovuto alla natura impegnativa del lavoro”, hanno aggiunto.

3) Decisioni basate sui dati: I 16 principi di leadership di Amazon guidano tutte le decisioni aziendali. Tutte le proposte, scritte o verbali, devono essere supportate da dati, evidenziando l’importanza di prendere decisioni basate sui dati.

4) Gestione non interventista: Amazon in genere lascia l’autonomia gestionale finché i dati indicano che sta raggiungendo i propri obiettivi, sebbene le riunioni settimanali siano una pratica comune per mantenere l’allineamento strategico.

5) Mentalità Primo giorno: Amazon incoraggia la mentalità del “giorno 1”, che dà priorità all’innovazione e alla volontà di assumersi dei rischi. L’azienda cerca di assumere “atleti” adattabili piuttosto che specialisti e in genere li fa ruotare attraverso vari ruoli circa ogni due anni.

“Questa pratica mantiene le idee fresche e incoraggia l’innovazione”, sottolinea Needham.

6) Piani di miglioramento delle prestazioni: È stato menzionato che le risorse umane sembrano mirare informalmente a collocare tra il 3% e il 5% della forza lavoro su piani di miglioramento delle prestazioni (PIP) in un dato momento.

7) Struttura della remunerazione: la struttura salariale di Amazon è cambiata nel tempo. Mentre in passato lo stipendio era limitato a 165.000 dollari, oggi circa la metà del compenso totale proviene dallo stipendio e l’altra metà da unità azionarie vincolate (RSU) che diventano interamente di proprietà del dipendente nell’arco di quattro anni.

“Questo accordo crea un forte incentivo per i dipendenti a tempo pieno a rimanere in Amazon per almeno quattro anni”, osservano gli analisti.

Questa è una pubblicità di terze parti. Non si tratta di un’offerta o di una raccomandazione da parte di Investing.com. Leggi il regolamento Qui O
rimuovere la pubblicità
.

8) Strategia rischioso: In linea con la strategia di Jeff Bezos, Amazon preferisce avere due team separati che sviluppano lo stesso nuovo prodotto piuttosto che perdere l’opportunità di creare il prodotto, adottando una strategia che accetta rischi elevati a fronte del potenziale di ricompense elevate.

9) Lavorazione di alto calibro: Esiste un ampio consenso sul fatto che la forza lavoro di Amazon è molto intelligente, energica e competitiva rispetto ai dipendenti di altre aziende, come affermato dal team di Needham.

10) Esperienza del cliente e focus sul business: Sebbene ci sia una forte attenzione all’esperienza del cliente, i dipendenti di Amazon si concentrano in modo significativo anche sugli aspetti finanziari dei loro prodotti.

Questo articolo è stato creato e tradotto con l’aiuto dell’intelligenza artificiale e rivisto da un editore. Per maggiori dettagli, consulta i nostri termini e condizioni.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’economia uruguaiana cresce dello 0,6% nel primo trimestre del 2024 Da EFE
NEXT Il giornalista Win Sports è vittima di una frode con carta di credito presso TEMU