Solana: questo il suo valore sul mercato questo 19 maggio

Solana: questo il suo valore sul mercato questo 19 maggio
Solana: questo il suo valore sul mercato questo 19 maggio

Solana è una blockchain che guida lo sviluppo delle DAPP ed è in grado di elaborare 50mila transazioni al secondo, una delle più veloci. (Informazioni)

Solarium è uno dei criptovalute che sono diventate più rilevanti negli ultimi anni nel mercato delle valute digitali, motivo per cui è importante conoscere i loro movimenti all’interno di questo mercato non regolamentato.

Creato nel 2017 da Anatoly Yakovenko Vanta un meccanismo di consenso Proof-of-Stake unico, che, secondo Solana, ne migliora la scalabilità senza sacrificare la decentralizzazione e la sicurezza. Per mantenere un determinato livello di inflazione ogni anno, brucia metà della criptovaluta utilizzata in ciascuna commissione.

Solana ha anche un elevata produttività delle transazioni e tempi di elaborazione brevi a tal punto che riesce a effettuare 50.000 transazioni al secondo, ciò si ottiene elaborando linearmente le transazioni per creare un ordine verificabile di tutta l’attività della rete.

Questa criptovaluta pretende di garantire bassi costi di transazionemeno di 0,01 dollari sia per gli sviluppatori che per gli utenti, questo grazie alla sua scalabilità.

Mentre il dibattito si fa ogni giorno più acceso sulla comodità o meno del suo utilizzo, Solana viene scambiato questo giorno alle 16:55 (UTC) a $ 172,87, che rappresenta una variazione dello 0,06% riguardanti le ultime 24 ore e una variazione del -0,89% con riferimento al suo valore raggiunto nell’ultima ora.

In termini di capitalizzazione di mercato, ha mantenuto la posizione numero 5 tra le valute digitali.

Una valuta virtuale è un mezzo digitale scambio che non esiste fisicamente e che utilizza la crittografia crittografica per garantire l’integrità delle sue transazioni, pur mantenendo il controllo nella creazione delle sue nuove unità.

Rappresentazioni fisiche di varie criptovalute. (REUTERS/Dado Ruvic)

Bitcoin è stato il primo ad arrivare sul mercato ed è stato poi seguito da altri che hanno avuto anch’essi grande rilevanza, come ad esempio litecoin, ethereum, IOTA, tether, cash, ripple, decentraland, anche alcuni emersi da meme come dogecoin.

Le criptovalute hanno diversi fattori che le rendono uniche: non essere controllate da alcuna istituzione; non richiedere a terzi nelle transazioni; E utilizzano quasi sempre i blocchi contabili (blockchain) per evitare che nuove criptovalute vengano create illegalmente o che le transazioni già effettuate vengano modificate.

Tuttavia, poiché non hanno autorità di regolamentazione come una banca centrale o entità simili, sono chiaramente identificate come non essere affidabile, essere volatile, promuovere la frode, non avere un quadro giuridico che supporti i propri utenti, consentire lo svolgimento di attività illegali, tra le altre.

Anche se potrebbe essere un paradosso, allo stesso tempo le criptovalute garantiscono sicurezza ai propri miner riguardo alla rete in cui si trova (rete) e ciò implica la gestione del codice; Violare questa sicurezza è possibile ma difficile, poiché chiunque ci provasse dovrebbe avere una potenza di calcolo superiore anche a quella di Google stessa.

Per acquisirli e scambiarli puoi attraverso portali specializzati. Il suo valore varia a seconda dell’offerta, della domanda e dell’impegno dei miner, quindi può cambiare più velocemente della moneta tradizionale, ma più persone sono interessate e vogliono acquistare una determinata valuta, maggiore sarà il suo valore.

Un bancomat per acquistare criptovalute. (EFE/Cristobal Herrera)

Tuttavia, chi investe in questo tipo di risorse digitali deve avere ben chiaro che questa forma comporta un rischio elevato per il capitaleEbbene, così come può esserci un aumento, può anche bloccarsi inaspettatamente e spazzare via i risparmi dei suoi utenti.

Per memorizzarli, gli utenti devono avere un file borsa o portafoglio digitale, che in realtà è un software attraverso il quale è possibile salvare, inviare e negoziare criptovalute. In realtà, questo tipo di portafoglio memorizza solo le chiavi che segnano la proprietà e il diritto di una persona su una determinata criptovaluta, quindi questi codici sono quelli che dovrebbero effettivamente essere protetti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il consiglio di amministrazione di Tesla approva con ampio margine il bonus di Elon Musk, secondo il magnate | Economia
NEXT Prodotti per la pulizia dell’auto a Dollarcity che sono economici