Check Bonoloto: il numero vincente di questo 20 maggio

Check Bonoloto: il numero vincente di questo 20 maggio
Check Bonoloto: il numero vincente di questo 20 maggio

Per vincere il jackpot Bonoloto devi indovinare tutti e sei i numeri della combinazione vincente. (Infobae/Jovani Pérez)

Queste sono le vincitori del sorteggio Bonoloto effettuato oggi, 20 maggio, da Loterías y Apuestas del Estado, una delle principali lotterie spagnole che consegna milioni di euro in premi.

Ricorda che tutti i biglietti vincenti hanno un data di scadenza, che è indicato sul retro. Nel caso di Bonoloto, hai solo tre mesi contato dal giorno successivo all’estrazione per ritirarlo.

Tale periodo può essere prorogato solo se l’ultimo periodo è festivo. Dopo questo periodo si perderà il diritto a ricevere il premio e tale importo rimarrebbe a beneficio del Tesoro pubblico.

Assicurati che il biglietto non venga danneggiato, poiché è l’unico strumento valido per richiedere il premio. Se il biglietto dovesse essere danneggiatoLotterie e Scommesse di Stato dovrà essere richiesto di verificare se corrisponde al numero vincente e di dare l’autorizzazione al ritiro.

Il risultato vincente con cui ottieni il Montepremi L’estrazione Bonoloto di questo lunedì 20 maggio è la seguente: 07, 15, 27, 35, 37 e 47.

Mentre il numero il complementare è 26 e l’integrale è 2.

L’estrazione milionaria di BonoLoto si svolge tutti i giorni della settimana, dal lunedì alla domenica.

Abbastanza due euro poter partecipare all’estrazione di BonoLoto e avere la possibilità di vincere diversi milioni di euro.

Ogni scommessa BonoLoto mira a seleziona sei numeri da una tabella di 49cifre da 1 a 49. Questa selezione può essere manuale o automatica, cioè casuale.

Come ogni lunedì si è svolta l’estrazione del Bonoloto (Lotterie e Scommesse di Stato).

Per avere maggiori possibilità di vincita, puoi aumentare fino a otto combinazioni di sei numeri, sia in una volta sola che con una combinazione di più numeri.

Con BonoLoto puoi ottenere un premio a partire da tre ipotesi. Tuttavia, più risposte corrette avrai, maggiore sarà l’importo.

Lotteria e scommesse statali è una Compagnia di Stato che dipende dal Ministero delle Finanze e delle Pubbliche Amministrazioni e organizza quasi una dozzina di lotterie, tra cui La Primitiva, BonoLoto, El Gordo de la Primitiva, La Quiniela, Lototurf, Quinigol, la Quíntuple Plus, la Lotteria Nazionale e la Lotteria EuroMillions.

Solo nel 2022, le Lotterie e Scommesse statali hanno superato i 9.687 milioni di euro di fatturato, hanno assegnato premi per 6.148 milioni di euro, mentre le casse pubbliche hanno incassato 3.486 milioni di euro.

Gli utili di questa azienda pubblica hanno destinato 25,5 milioni di euro a scopi sociali, aggiungendo 1.072.748 beneficiari, mentre i suoi fornitori hanno prelevato 229 milioni di euro, impiegando 516 persone.

L’origine di questa compagnia statale risale a più di 200 anni fa, nel 1763, quando l’allora re Calos III istituì la cosiddetta “Lotteria Reale”, i cui profitti erano destinati a beneficio di ospedali, ospizi e altre opere pubbliche.

Non sai come giocare a Bonoloto? Non preoccuparti, ti spieghiamo come fare (File)

La prima estrazione che si tenne fu simile a La Primitiva, mezzo secolo dopo si cominciò a giocare alla Lotteria Nazionale.

Fu allora che il nome venne cambiato da Lotería Real a Lotería Primitiva Nacional, qualche decennio dopo, prossima a celebrare il suo primo secolo di creazione, fu ribattezzata Lotteria Nazionale.

Nel corso del XX secolo cominciò ad assumere una forma più simile a quella conosciuta oggi. Sono stati aggiunti il ​​sorteggio della Croce Rossa, La Quiniela, La Primitiva, El BonoLoto e El Gordo.

Le novità continueranno nel 21° secolo, con l’arrivo di nuovi sorteggi come Euromillones, Lototurf, Quintuple Plus ed El Quinigol.

Poi arrivò il 3 dicembre 2010, quando un decreto creò l’ente pubblico commerciale Loterías y Apuestas del Estado come lo conosciamo oggi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Prodotti per la pulizia dell’auto a Dollarcity che sono economici