l’auto autonoma a forma triangolare progettata per viaggiare dormendo

Le sue particolarità la fanno sembrare chiaramente un’auto del futuro, la Xoio Swift Pod è un modello di veicolo automatico incentrato sul far dormire i suoi passeggeri durante il viaggio.

Guidare di notte non è per tutti. C’è infatti chi si sente a disagio, lo odia o semplicemente si rifiuta di farlo. Non è sorprendente, dal momento che guida notturnaComporta rischi considerevoli, come la perdita dell’acuità visiva e la difficoltà ad apprezzare la velocità e il movimento degli oggetti. È più difficile notare i segnali stradali, ce ne sono spesso autisti che abbagliano gli altri e, soprattutto, la fatica e la stanchezza sono molto più accentuate. Tuttavia, i proprietari di a Xoio Swift Pod Sarebbero esenti da tutti questi problemi. Dal momento che si tratta di auto autonomaProgettato per viaggiare mentre si dorme.

Lui Xoio Swift Pod È un concetto interessante che attira l’attenzione, prima di tutto, per il suo design stravagante e impressionante. Senza dubbio, cosa chiunque potrebbe immaginare pensando a cosa a l’auto del futuro. E presenta un aspetto curioso Forma triangolare e un aspetto molto all’avanguardia. All’interno non è da meno, poiché è adatto sia per la guida che per viaggiare dormendo. Quindi sì, infatti, contiene uno spazio per fare un pisolino. Per essere più precisi, ha due letti.

È così che è nato Xoio Swift Pod

La società Xoio, incaricata di sviluppare questo concetto, spiega che il Xoio Swift Pod Si tratta di un concetto futuristico di veicolo pensato per poter percorrere lunghe distanze e a una velocità ragionevole, mentre si dorme. Per il suo sviluppo si sono ispirati all’idea di treni notturni, così come nella sua “magia nostalgica”, legata al fatto di risvegliarsi in una nuova destinazione dopo un sonno ristoratore. Per questo motivo, descrivono Xoio Swift Pod come a “modulo” di viaggio notturno autonomo. Inoltre, vuole essere un’alternativa al trasporto aereo.

Lo Xoio Swift Pod ha un design triangolare e tre pneumatici.

Tutto è legato a questa idea di poter viaggiare godendosi un sonno ristoratore. Per questo motivo il progetto si chiama “Swift”, che significa ‘veloce’. Tipo di uccello comune tipico dell’Eurasia e dell’Africa, esperto cacciatore e molto veloce nel volo. Ma ha una particolarità che lo differenzia dagli altri, e cioè la sua capacità di volare mentre dorme.

Com’è lo Xoio Swift Pod?

Il cliente fa una richiesta, velocemente e facilmente. In risposta, a Xoio Swift Pod appare nella posizione desiderata all’ora indicata. Il veicolo è quindi responsabile del calcolo autonomo della velocità da adattare, durante tutto il suo percorso sistema di navigazione. Una volta che il modulo “decollerà”, il viaggio verrà effettuato rispettando il sonno del suo utilizzatore, che potrà viaggiare tranquillamente dormendo. Almeno, questo è lo scenario ideale che guidano da Xoio in relazione al loro concetto di veicolo autonomo.

L’interno dello Xoio Swift Pod.

Questo Xoio Swift Pod è stato creato utilizzando a Progettazione di illustrazioni 3D, in cui si vede che si tratta di una capsula che si apre attraverso un’unica porta, con apertura ad ala di gabbiano. All’interno non c’è la disposizione tipica di un’auto convenzionale, ma piuttosto è qualcosa di molto diverso, più simile ad una stanza piccola o cabina. Qualcosa che non può essere meno che curioso.

L’interno di questo veicolo futuristico triangolare, anch’esso dotato di tre pneumatici invece di quattro, è dotato di due sedili, due letti e scrivanie pieghevoli. Tutto questo affinché i suoi utenti possano scegliere tra viaggiare in modo piuttosto convenzionale o esattamente come previsto dall’azienda nello sviluppo del concetto di questo veicolo. Cioè sdraiarsi e dormire con la massima comodità.

Due è il numero massimo di viaggiatori che possono viaggiare nel Xoio Swift Pod. Senza dimenticare che il modulo è dotato anche di un’altra serie di dotazioni. Uno di questi è l’ampio repertorio di intrattenimento che offre un sistema multimediale così completo. A questi si aggiungono anche gli snack e le bevande che si troverebbero all’interno del veicolo. E per quanto riguarda lo stoccaggio? Ci sono spazi dedicati a questo sotto il letto o i sedili. L’obiettivo è offrire un’esperienza completa.

Poiché l’intenzione è che i viaggiatori viaggino con il massimo comfort possibile, il Xoio Swift Pod ti permette di implementare le scale dedicati alle pause lungo il percorso prestabilito. Queste fermate includono luoghi o luoghi che hanno un fascino particolare e attrattivo per l’utente. Ad esempio, dovrebbero essere luoghi naturali dove riposarsi brevemente.

Xoio Swift Pod può impostare le fermate.

Un altro aspetto rilevante di Xoio Swift Pod è che si concentra sulla sostenibilità. Rappresenta infatti un’alternativa più rispettosa dell’ambiente rispetto ad altri mezzi di trasporto. E il tuo sistema di navigazione ne terrà conto anche quando imposti la velocità e il tipo di guida che effettuerai.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il governo sborserà quasi 90 milioni di dollari per stampare banconote da 10.000 e 20.000 dollari
NEXT Quasi il 75% della generazione Z acquista almeno una volta al mese su Amazon, Shein o Temu