Più di 40 esperti partecipano alla prima edizione di CREO, il forum economico dei Cinco Días

Più di 40 esperti partecipano alla prima edizione di CREO, il forum economico dei Cinco Días
Più di 40 esperti partecipano alla prima edizione di CREO, il forum economico dei Cinco Días
  • Le sessioni hanno visto la partecipazione del Presidente del Governo spagnolo, Pedro Sánchez, nonché di parte del suo esecutivo e dei principali rappresentanti del mondo imprenditoriale.

La prima edizione di CREO, il forum economico del quotidiano Cinco Díassi è concluso martedì a Madrid, dopo due giorni in cui esperti del mondo imprenditoriale e del settore pubblico hanno parlato del ruolo catalizzatore della trasformazione sociale e del progresso che le imprese svolgono in Spagna.

Il presidente del governo, Pedro Sanchez, ha partecipato a queste sessioni nelle quali ha ribadito l’impegno del suo esecutivo sulla “via del consolidamento fiscale” e della riduzione del debito pubblico. Hanno partecipato anche il primo vicepresidente e ministro delle Finanze, Maria Gesù Montero; il secondo vicepresidente e ministro del Lavoro e dell’Economia Sociale, Iolanda Diaz; il terzo vicepresidente e ministro per la transizione ecologica e la sfida demografica, Teresa Ribera; il Ministro dell’Industria e del Turismo del Governo spagnolo, Jordi Hereu; e il Ministro dell’Economia, del Commercio e degli Affari del Governo spagnolo, Carlo Corpoche ha assicurato che la Spagna è “a metà strada” nell’utilizzo dei fondi europei.

CREO, acronimo di creazione di valore, responsabilità, eccellenza e opportunità, ha incluso rappresentanti di aziende impegnate nell’innovazione e nella sostenibilità, apportando cambiamenti positivi alla società e rafforzando l’economia spagnola. Il direttore del quotidiano Cinco Días, Amanda Marteha sottolineato nel suo discorso di martedì quanto un forum di così alto livello sia fonte di ispirazione per la comunità imprenditoriale spagnola.

I manager si sono impegnati per uno sviluppo equo, hanno condiviso storie di successo e difeso la loro vocazione ad essere leader nella generazione di ricchezza per il Paese, ma hanno anche chiesto una visione a lungo termine, sostegno istituzionale e stabilità normativa.

L’evento è stato sponsorizzato da Abanca, Abertis, Airbus, AMA, BBVA, Booking, Cellnex, Cepsa, Cinfa, Cofides, Gruppo Donte, Engie, Ence, Enisa, Forestalia, Google, Hiberus, HP, Huawei, Ibercaja, Iberdrola, Indra, Ineco, KPMG, Navantia, Naturgy, Philip Morris, Redeia, Santander e Tendam.

Tutta la copertura dell’evento è disponibile sul sito web di Cinco Días (www.cincodias.elpais.com)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Prodotti per la pulizia dell’auto a Dollarcity che sono economici