Ethereum crolla del 4% dopo le storiche approvazioni degli ETF

Ethereum crolla del 4% dopo le storiche approvazioni degli ETF
Ethereum crolla del 4% dopo le storiche approvazioni degli ETF

Ethereum è crollato del 4% subito dopo la storica approvazione da parte degli Stati Uniti degli Exchange Traded Fund (ETF) spot di Ethereum.

Molti credevano che l’approvazione degli ETF spot negli Stati Uniti sarebbe stata un evento rialzista per la seconda criptovaluta più grande del mondo. E potrebbe ancora esserlo. Ma nelle ore successive all’approvazione da parte della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, il prezzo di Ethereum si è mosso appena, aumentando solo dell’1%.

Al momento dell’approvazione, Ethereum era a 3.840 dollari, ma ora è in ribasso del 3,6% a 3.701 dollari, secondo CoinGecko. Questo calo è ancora più marcato nelle ultime 24 ore, scendendo del 6% da 3.926 dollari, quando hanno cominciato a circolare le notizie dell’approvazione.

Questo è un chiaro esempio della pratica comune di mercato di “acquistare le voci, vendere le notizie”, poiché il prezzo di Ethereum è salito alle stelle del 9% nei minuti successivi alle voci secondo cui l’approvazione di un ETF era imminente. Ora che la notizia è stata confermata, il mercato ha iniziato a vendere.

Bitcoin ha visto un’azione simile dopo l’approvazione degli ETF spot Bitcoin a gennaio. La mattina dopo l’approvazione, Bitcoin è sceso del 6% circa, per poi crollare del 12% nella settimana successiva. Nel complesso, BTC non è tornato al prezzo del giorno in cui gli ETF sono stati approvati se non dopo un mese intero di volatilità.

Ma quando lo ha fatto, ha iniziato una crescita costante verso un nuovo massimo storico mentre il volume dei 10 ETF Bitcoin affluiva nel mercato.

La banca multinazionale britannica Standard Chartered ha previsto che sia ETH che BTC saliranno alle stelle dopo l’approvazione degli ETF su Ethereum.

“L’approvazione di un ETF ETH legittimerà ulteriormente il settore e quindi sarà positiva anche per BTC”, ha affermato Geoff Kendrick, ricercatore di asset digitali presso Standard Chartered, aggiungendo che “si aspetterebbe un nuovo massimo storico di BTC per il fine settimana” .

Sebbene tutto sia possibile nell’ecosistema crittografico, forse l’ascesa di Bitcoin non arriverà così presto come spera Kendrick. BTC è attualmente sceso del 3,5% nelle ultime 24 ore.

A cura di Stacy Elliott.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Prodotti per la pulizia dell’auto a Dollarcity che sono economici