Chi è Yeung Kin-man, il miliardario di Hong Kong diventato il più grande fornitore mondiale di touch screen

Chi è Yeung Kin-man, il miliardario di Hong Kong diventato il più grande fornitore mondiale di touch screen
Chi è Yeung Kin-man, il miliardario di Hong Kong diventato il più grande fornitore mondiale di touch screen

È uno dei più grandi milionari cinesi che ha anticipato il mercato tecnologico e oggi vende i suoi prodotti ai più grandi marchi di telefoni cellulari.

Probabilmente hai un prodotto Yeung Kin-man tra le tue mani e non lo sapevi mai. L’uomo d’affari è uno dei più grandi milionari dalla Cina dalla sua azienda, Biel Crystal Manufactory. È uno dei i più grandi produttori di touch screen del mondo. Il loro compito è vendere equamente a tutti i produttori di telefoni cellulari.

Il contenuto a cui desideri accedere è esclusivo per gli abbonati.

sottoscrivere Sono già iscritto

L’imprenditore miliardario ha la sua azienda a Hong Kong, dove commercializza con Apple, Samsung, Sony, Xiaomi e Huawei. La sua azienda si è rapidamente posizionata nel mercato degli smartphone, fatturando 3,2 miliardi di dollari nel 2013, uno dei primi anni di questi dispositivi. Da allora la sua azienda non ha smesso di crescere.

Chi è Yeung Kin-man, il re dei touch screen

Prima di avventarsi sul mercato degli smartphone, l’uomo d’affari cinese Ho già avuto esperienza nel commercio di vetro e schermi. Negli anni ’70 importò una macchina per produrre vetro per orologi. Yeung è riuscito a entrare nel mercato grazie al basso costo della sua merce, che all’inizio era una tattica per acquistare rapidamente più macchinari.

Ben presto guadagnò fama nel mercato degli orologi e iniziò a ricevere ordini da marchi di lusso. I suoi ultimi bilanci riportano che, attualmente, Più di 30 milioni di orologi in Europa hanno occhiali prodotti dalla Biel Crystal Manufactory.

La prima a ordinare il vetro per i cellulari è stata Motorola, nel 2003.. La richiesta era un prototipo da sperimentare e Yeung ha corso un rischio accettandolo. L’imprenditore cinese ha affermato che ciò rappresentava un pericolo per lui perché solo alcune delle sue macchine avrebbero funzionato a causa del volume ridotto dei prodotti, molte altre sarebbero state spente generando perdite.

L’ordine Motorola fu un successo e continuarono ad acquistare costantemente dal primo ordine. Questa esperienza è stata fatta Dal 2007 Apple si avvale dei servizi della manifattura di cristalli di Biel. Attirando gradualmente i seguenti clienti.

Incorpora – Premio per imprenditori aziendali di Biel Crystal Holdings Limited –

Per rimanere “il re dei touch screen”, Yeung sostiene che: “L’innovazione non si ferma alla tendenza attuale”. L’imprenditore cinese si rifiuta di riposare sugli allori mantiene una politica di investimento del 5% dei propri profitti nella ricerca per migliorare i propri prodotti.

Il patrimonio netto di Yeung Kin-man nel 2024

L’azienda di Yeung impiega più di 83mila persone in tutto il mondo. È socio di maggioranza della Manifattura di cristalli di Bienne e ne detiene il 51% mentre la moglie detiene il restante 49%. Lo ha riferito la rivista Forbes Il patrimonio del “re dei touch screen” sale a 2,3 miliardi di dollari.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Prodotti per la pulizia dell’auto a Dollarcity che sono economici