Pronovias prevede 85 licenziamenti nella sua sede dopo aver perso 98 milioni nel 2023 | Economia

Pronovias prevede 85 licenziamenti nella sua sede dopo aver perso 98 milioni nel 2023 | Economia
Pronovias prevede 85 licenziamenti nella sua sede dopo aver perso 98 milioni nel 2023 | Economia
Esterno di un negozio Pronovias.Immagini Getty

Pronovias propone un adeguamento occupazionale che interesserebbe 85 persone nella sua sede di El Prat de Llobregat, a Barcellona, ​​secondo quanto comunicato martedì dall’azienda di moda sposa ai rappresentanti del personale. La misura, che rientra nel piano di trasformazione, interesserebbe il 25% del personale dei servizi centrali e ha “l’obiettivo di creare un gruppo più solido e sano, oltre a gettare le basi per una crescita sostenuta in futuro”. , come spiegato in un comunicato stampa.

La società, oggi posseduta da fondi creditori guidati da Bain, continua ad attraversare gravi difficoltà per raddrizzare la propria attività, fortemente colpita dopo la pandemia. I licenziamenti conosciuti oggi arrivano dopo che Pronovias ha registrato una perdita netta di 98,1 milioni di euro alla fine del 2023, secondo la società stessa, dopo aver subito un nuovo calo dei ricavi di quasi il 9%. Il risultato operativo lordo (ebitda) è stato di appena 2,4 milioni. Nel 2022 i numeri rossi hanno superato i 300 milioni di euro. Dal 2020, e già con la perdita del 2023, Pronovias ha accumulato risultati negativi per oltre 500 milioni di euro.

“Queste cifre non compromettono la solvibilità finanziaria dell’azienda”, assicura. “Il 2024 continuerà ad essere un anno di transizione e getterà le basi per un futuro di solida crescita”, aggiunge.

Nel dicembre dello scorso anno, il precedente proprietario, BC Parents, ha raggiunto un accordo con i fondi Bain e MV Credit per salvare l’azienda, assumendo il controllo delle azioni in cambio di una riduzione del debito di quasi il 70%. Queste, inoltre, hanno subito contribuito con 188 milioni attraverso un prestito che è servito a saldare il debito bancario e che hanno capitalizzato.

I diversi apporti di capitale hanno consentito a Pronovias di evitare la causa dello scioglimento per perdite, poiché il suo patrimonio netto era rimasto ad una cifra negativa di 103,7 milioni di euro al 31 dicembre 2022. Dopo la ristrutturazione, formalizzata il 5 dicembre. Ad aprile del lo scorso anno i fondi propri erano aumentati di 233 milioni, mentre i debiti verso terzi si erano ridotti di 218 milioni.

La nuova proprietà ha lanciato un piano industriale per il periodo 2025-2027, guidato dal suo amministratore delegato Marc Calabia, firmato lo scorso anno da Tendam. L’obiettivo di questo piano è “incrementare le vendite e consolidare la propria posizione di leadership nel settore globale della moda nuziale”. La priorità è la crescita negli Stati Uniti, dove Pronovias punta a raddoppiare la propria quota di mercato, oltre a una nuova strategia di distribuzione e all’ottimizzazione della propria offerta.

Segui tutte le informazioni Cinque giorni In Facebook, X E Linkedino dentro la nostra newsletter Programma dei cinque giorni

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Una società finanziaria argentina assumerà studenti e giovani laureati
NEXT Come ridurre i carboidrati negli alimenti senza perdere sapore o qualità