Ritardo nel cambio? Come proteggere il risparmio dalla svalutazione e ottenere rendimenti in dollari

Ritardo nel cambio? Come proteggere il risparmio dalla svalutazione e ottenere rendimenti in dollari
Ritardo nel cambio? Come proteggere il risparmio dalla svalutazione e ottenere rendimenti in dollari

Una nuova svalutazione potrebbe scuotere il tasso di cambio in Argentina. Il dollaro ufficiale è aumentato di quasi il 20% quest’anno, tuttavia l’inflazione e le emissioni monetarie accumuleranno una variazione del 65% nel 2024.

La domanda che sorge spontanea è: il ritardo del tasso di cambio potrebbe portare a una nuova svalutazione? Come potrebbe incidere questo sulle tasche dei risparmiatori argentini? Secondo il Market Expectations Survey (REM) di aprile pubblicato dalla Banca Centrale della Repubblica Argentina (BCRA), la valuta statunitense raggiungerebbe i 1.500 dollari alla fine di quest’anno fiscale.

Se ciò dovesse accadere, gli investimenti in pesos che offrono rendimenti in dollari massimizzerebbero la loro utilità e, ancor più, quelli il cui valore è garantito da asset reali quotati in quella valuta. Questo è il caso del settore immobiliare. Attualmente puoi investire in proprietà a partire da soli AR $ 100.000 utilizzando Crowdiola piattaforma che guida questo segmento dal 2015.

Sul loro sito web uniscono attività finanziarie e immobiliari attraverso la tecnologia. Crowdium abbina i risparmiatori di piccole e medie dimensioni a progetti di investimento immobiliare preselezionati in base alla loro probabilità di successo. Utilizzando finanziamenti collettivi, con i suoi oltre 170mila utenti, il sito ha finanziato più di 24 milioni di dollari.

Oggi passano gli ultimi giorni per investire in SLS Pilar II, un portafoglio che supera il 98% dei finanziamenti necessari alla chiusura. Proiezione della redditività totale del 28% in dollari con uscita garantita in 24 mesi. Inoltre, l’investitore riceverà un anticipo sul reddito pari al 6% annuo a partire dall’inizio del pozzo. Verrà distribuito trimestralmente, con il primo pagamento equivalente all’1,5% in dollari nell’agosto 2024.

È il più importante complesso d’élite dell’area nord, questo complesso fa parte della linea internazionale SLS, Residences & Suites che si trova nelle destinazioni più esclusive di tutto il mondo. Per realizzare questa proposta, il marchio si è rivolto agli attori più prestigiosi del mercato, Barza Real Estate, Riva, JB Arquitectos, Ennismore, Accor e Crowdium, Investment Crowdfunding.

Dalla piattaforma sottolineano che le uniche condizioni che rafforzano la solidità di questo progetto sono la sicurezza giuridica e la vendita assicurata delle unità. La struttura del Private Trust protegge i fondi gestiti da un fiduciario esterno alla società e registrati presso la National Securities Commission (CNV). Allo stesso tempo, offre rendimento assicurato contrattualmentegrazie al riacquisto concordato con lo stesso promotore al termine del progetto.

Come investire

Per partecipare gli interessati dovranno soltanto creare un conto gratuito In Crowdium, seleziona SLS Pillar II e scegli un importo di investimento adatto ai tuoi obiettivi. Tutti gli investimenti sulla piattaforma rimangono dollarizzati, permettendoti di sfruttare i vantaggi dell’investimento in dollari e di proteggerti dalla volatilità del mercato locale.

Questa opportunità unica è per coloro che cercano di coniugare qualità, sicurezza e redditività, migliorando il concetto di investimento immobiliare e fornendo liquidità in un progetto di lusso che è di gran moda a Beverly Hills, Dubai, Miami, Cancún e Puerto Madero, che è ora espandendo Pilar.

Per ulteriori informazioni e per iniziare a investire, visita il sito web di Crowdium o contatta il servizio clienti al numero 0800-220-2769 (CROW) o WhatsApp al numero +54 11 2240-4746

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La nuova linea del birrificio Bucanero era una novità a Holguín
NEXT Trovano un pick-up Ford srotolato che è stato nascosto per 40 anni