Come saranno adesso i trasferimenti dalle banche ai portafogli virtuali?

Come saranno adesso i trasferimenti dalle banche ai portafogli virtuali?
Come saranno adesso i trasferimenti dalle banche ai portafogli virtuali?

In vigore dal 30 aprile, ha dichiarato che il trasferimenti “pull” immediati Per depositare fondi sui tuoi conti, devi soddisfare i seguenti requisiti:

1. Consenso del cliente: devi essere assolutamente certo che i conti addebitati e accreditati appartengano allo stesso proprietario.

2. Le banche e i portafogli virtuali possono scegliere un’unica modalità per completare l’obbligo di consenso, ovvero utilizzare il modalità che ritengono più adeguata al profilo del cliente ordinante in questione.

3. Tutti gli amministratori di schemi di trasferimento immediato devono consentire l’elaborazione di trasferimenti immediati “pull” con entrambi i tipi di consenso (DEBIN-PULL). Nessun fornitore di conti – banche o portafogli interoperabili – potrà rifiutare richieste di fondi.

4. Ogni transazione avrà una commissione pari allo 0,3% del suo importo che sarà a carico del banca o portafoglio virtuale che fornisce il conto accreditato al fornitore del conto di addebitoquando il consenso è ottenuto tacitamente.

5. Le transazioni saranno gratuite per i clienti ordinanti.

6. Limite: equivalente a 2.500 UVA, al giorno e per conto di pagamento, che sarà segnalato dalla BCRA; dal 30/4/24 sarà di $ 2.200.000.

Bonifici pull: cosa succede in caso di frode

Il fornitore del conto su cui vengono accreditati i fondi – istituto finanziario o PSPCP – ne sarà responsabile rimborso in caso di accreditamenti ottenuti con mezzi fraudolenti. Ogni cliente avrà un periodo di 60 giorni ignorare un addebito come trasferimento “pull” immediato. L’ente addebitato rimborserà l’importo addebitato entro il 3 giorni lavorativi dopo il rifiutoed effettuerà uno storno automatico nei confronti dell’entità che ha originato il trasferimento “pull” immediato.

La Banca Centrale ha invece stabilito che i termini “DEBIN” e “CREDIN” per identificare i bonifici immediati “pull” e “push” non debbano essere identificati in questo modo per i clienti.

Allo stesso tempo, gli amministratori di schemi di trasferimento immediato, banche e portafogli che ancora oggi mettono a disposizione il DEBIN per l’immissione di fondi dai propri conti in altri fornitori, sono invitati a sottoporlo alla Vice-Direzione Generale dei Metodi di Pagamento 15 giorni dalla diffusione della presente delibera – di una nota che ne illustra la portata alle disposizioni della presente comunicazione.”

Cosa sono i trasferimenti “pull” immediati?

I trasferimenti pull sono trasferimenti elettronici di fondi effettuati immediatamente, utilizzando i fondi che una persona ha in un altro conto di sua proprietà. L’operazione viene eseguita collegare gli account una sola volta attraverso un rapido processo di validazione dei dati. Pertanto, non sarà più necessario effettuare un bonifico tradizionale per aggiungere pesos su un portafoglio virtuale, ma bensì, da un’unica applicazione, sarai in grado di svolgere tutta la gestione.

Trasferimenti pull e push

Fino a quando non apparirà questa nuova soluzione, le persone dovevano inserire il conto di origine del bonifico e inserire il numero CVU di destinazione per completare un’operazione di trasferimento fondi. Questa transazione si chiama “trasferimento push”.

A differenza dei trasferimenti “push”, nei nuovi trasferimenti “pull” eIl cliente che richiede il denaro è quello che autorizza la transazione, senza uscire dall’app in cui desidera depositare il denaro.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Prodotti per la pulizia dell’auto a Dollarcity che sono economici