Mercati: i titoli di stato salgono al 4% e le azioni argentine a Wall Street salgono all’8%.

Mercati: i titoli di stato salgono al 4% e le azioni argentine a Wall Street salgono all’8%.
Mercati: i titoli di stato salgono al 4% e le azioni argentine a Wall Street salgono all’8%.

Gli investitori di Wall Street non sembrano prestare attenzione alle modifiche introdotte dai legislatori ai testi della Legge Base e del Pacchetto Fiscale (Bloomberg)

Gli asset argentini hanno reagito con forti aumenti nelle prime ore di giovedì dopo l’approvazione della Legge sulle Basi e del Pacchetto Fiscale al Senato Nazionale. I titoli di debito hanno registrato forti aumenti poco prima delle 9 del mattino, arrivando fino al 4%, e le azioni delle società argentine quotate a Wall Street sono salite fino all’8%. Il rischio paese taglia di 69 punti scendendo a 1.412 unità.

Ai voti dei senatori si è aggiunto alla considerazione degli investitori anche l’annuncio di ieri della Banca Centrale riguardo al rinnovo totale dello swap di valuta concordato con la Cina e che ha posticipato di un anno le scadenze di 5 miliardi di dollari da pagare a giugno e luglio.

“Il mercato aveva grandi dubbi sulla ripresa dello scambio cinese e se il governo sarebbe riuscito ad approvare la Legge sulle Basi con soli 6 senatori. Una volta chiariti questi dubbi, anche con una legge con sfumature e molto diversa dall’originale, la ruota di Wall Street si mette in moto con rialzi del 4% sui titoli sovrani e fino all’8% sulle azioni”, ha detto. Mariano Marco del Pont dai consulenti Silvercloud.

“Al di là dell’importanza del pacchetto fiscale, e del trattamento in particolare, l’aspettativa era focalizzata sull’approvazione della Legge sulle basi in generale come segno di sostegno politico”, ha concordato l’economista. Gustavo Ber.

“Tale approvazione, insieme al rinnovo dello swap e all’aspettativa di passi in avanti verso l’uscita dalle azioni, potrebbe generare ancora una volta una reazione positiva tra gli operatori, soprattutto dopo le recenti prese di profitto”, ha aggiunto lo specialista.

Dentro pre-mercato, i titoli argentini quotati a Wall Street sono tutti in verde, molti con rialzi molto significativi. È il caso di Central Puerto, che guida la classifica con un incremento dell’8,14%; Galizia, con il 7,54%; e YPF, 7,45%.

Con aumenti superiori al 5% anche BBCA (6,82%), Superville (6,10%), Pampa Energía (6,02%) ed Edenor (5,98%).

Novità in sviluppo

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Banco Estado annuncia i massimali per trasferimenti e vaglia postali