La Cina aveva più di 20 falsi Apple Store e persino i suoi dipendenti credevano di lavorare in Apple

La Cina aveva più di 20 falsi Apple Store e persino i suoi dipendenti credevano di lavorare in Apple
La Cina aveva più di 20 falsi Apple Store e persino i suoi dipendenti credevano di lavorare in Apple

Erano così ben fatti che sia i dipendenti che i clienti credevano che fossero un vero Apple Store.

Ormai da molti anni la presenza di Apple in Cina è molto importante. Inoltre, abbiamo recentemente visto come abbiano applicato politiche di prezzo diverse da quelle del resto del mondo per continuare ad entrare nel mercato cinese. Per incrementare queste vendite, Apple ha diversi Apple Store ufficiali nel paese e, inoltre, rivenditori autorizzati più piccoli per raggiungere località secondarie. È stato proprio in quei capoluoghi di provincia che sono stati scoperti un buon numero di Apple Store che non erano propriamente un Apple Store.

Ecco come erano i falsi Apple Store in Cina

Per conoscere a fondo questo argomento dobbiamo andare all’anno 2011. Fu in quel periodo che a Americano che viveva a Kunming Ha viaggiato negli Stati Uniti per vedere la sua famiglia. Tornato di nuovo in Cina, notò come in città fossero stati aperti nuovi negozi Apple.

Falso Apple Store in Cina

L’arredamento, l’atmosfera, i tavoli, i prodotti… anche le divise dei dipendenti e i dipendenti stessi “lavoravano per Apple”. L’unica differenza è quello sul cartello sulla porta Lo stabilimento è stato etichettato come Apple Store, mentre Apple non usa mai quel nome. Solo il logo della mela.

L’insegna dell’Apple Store è stata quella che ha rivelato i negozi falsi in Cina

Secondo il blogger, il negozio di Kunming aveva il logo Apple bianco, tavoli di legno e personale che dichiara di lavorare per Apple. Tuttavia, Apple non aveva negozi a Kunming e solo 13 rivenditori autorizzati in città, che non possono chiamarsi Apple Store o affermare di lavorare per Apple.

Questa era un’imitazione totale di un Apple Store, il miglior negozio falso che avessi mai visto. Il negozio aveva sezioni dedicate a diversi prodotti Apple e grandi poster che pubblicizzavano l’iPhone 4 e il MacBook Pro.

Anche i dipendenti pensavano di lavorare per Apple

Oltre alla sede iniziale a Kunming, sono stati scoperti altri negozi Apple Store falsi in varie località della Cina. Nello specifico ventidue località in totale. Sebbene esteticamente fossero simili agli Apple Store, lo stesso blogger lo indica le scale sembravano mal costruite e le pareti non erano dipinte adeguatamente. Qualcosa di sconveniente per un Apple Store.

Per quanto riguarda l’originalità dei prodotti, tutto lo indica Erano prodotti originali ma acquistati all’estero e introdotto di nascosto per evitare le tasse del paese. La risposta di Apple non è stata diretta; Un portavoce in California ha semplicemente suggerito ai consumatori di visitare il sito web dell’azienda per individuare i punti vendita autorizzati.

Attualmente, Apple ha 47 Apple Store in Cina per una popolazione di 1.412 milioni di persone. Per fare un confronto, negli Stati Uniti ci sono 271 Apple Store per una popolazione di 333 milioni di persone. In evidenza il fenomeno dei falsi Apple Store in Cina la complessità di operare in un mercato così ampio e diversificato. Nonostante i rapporti tesi tra i due paesi, Apple è una delle poche aziende americane che continua a crescere in Cina e ad aumentare la propria presenza.

Al giorno d’oggi sarebbe molto più difficile una simile imitazione sorsero. Tuttavia, ciò che è aumentato negli ultimi anni sono i truffe, soprattutto quando si acquista un iPhone onlinecome nel caso di questo utente che ha acquistato un iPhone 15 Pro Max tramite Aliexpress.

Fonte | BirdAll’estero

In Applesfera | Quale iPhone acquistare nel 2024: guida alla scelta dello smartphone Apple più adatto a te

In Applesfera | Tutti gli Apple Store del mondo riuniti in un’unica app. Queste sono le curiosità che possiamo estrarre

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Addio alla batteria scarica del tuo iPhone o Macbook con questa batteria esterna che offre una ricarica molto veloce ed è ora più economica
NEXT queste sono le migliori offerte