Tra gennaio e marzo gli spagnoli hanno effettuato più di 270 acquisti con carta al secondo

Tra gennaio e marzo gli spagnoli hanno effettuato più di 270 acquisti con carta al secondo
Tra gennaio e marzo gli spagnoli hanno effettuato più di 270 acquisti con carta al secondo

Madrid, 23 giu (EFECOM).- Le carte continuano a guadagnare terreno rispetto ai contanti in Spagna e vengono già utilizzate per pagare più di 270 acquisti al secondo, secondo i dati della Banca di Spagna, che ha rilevato un aumento del loro utilizzo .12% su base annua nel primo trimestre dell’anno.

Nello specifico, tra gennaio e marzo di quest’anno, gli acquisti con carta sono aumentati in Spagna del 12,21% su base annua, raggiungendo 2.132 milioni di operazioni, la cifra più alta in un primo trimestre da quando sono iniziate le registrazioni, secondo le ultime statistiche trimestrali in materia tipi di pagamenti, pubblicato questa settimana dalla Banca di Spagna.

In questi tre mesi sono state effettuate ogni giorno 23,4 milioni di transazioni con carte di credito o debito, il che significa che sono state effettuate quasi un milione di operazioni (976.000) ogni ora. Allo stesso modo, ogni minuto sono state effettuate quasi 16.300 transazioni e ogni secondo una media di 271 pagamenti con questo mezzo di pagamento.

Anche il volume di tutte queste operazioni ha superato il record trimestrale da quando sono state pubblicate le serie storiche di questi dati (gennaio 2005), con un importo complessivo di 61.946 milioni di euro, che rappresenta una crescita di quasi l’8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. anno.

Anche il numero di carte in circolazione in Spagna è aumentato di quasi il 2,9%, raggiungendo 91,34 milioni di unità, di cui 49,35 milioni di unità di debito (4,24% in più rispetto allo scorso anno) e gli altri 41,99 milioni di carte di credito (1,29%). Di più).

Questi anticipi comportano una diminuzione dell’utilizzo del contante. Ciò si traduce in meno prelievi di denaro da banche e bancomat.

Pertanto, il numero degli sportelli bancomat ha continuato a diminuire, come è avvenuto gradualmente negli ultimi anni, catalizzato anche dalle numerose fusioni e acquisizioni bancarie avvenute nel settore finanziario spagnolo.

Tale riduzione potrebbe aumentare qualora venisse finalmente portata a termine l’offerta pubblica di acquisto (OPA) lanciata da BBVA per acquisire il Banco Sabadell, operazione alla quale la stessa banca catalana si oppone attualmente.

Pertanto, alla fine del primo trimestre del 2024, in Spagna operavano 43.258 sportelli bancomat di tutti i marchi ed entità, il 4,24% in meno rispetto alla fine dello stesso periodo dell’anno precedente.

Ciò significa che dal massimo storico di 61.714 sportelli bancomat al servizio della popolazione nel 2008, secondo questi dati sono scomparsi quasi 18.500 sportelli bancomat in tutta la Spagna.

In ogni caso, nel 2023, il 65% della popolazione ha utilizzato quotidianamente il contante e per il 60% ha continuato a essere il mezzo di pagamento principale o più diffuso per effettuare acquisti nei negozi fisici in Spagna, secondo i dati anche della Banca spagnola .

Tuttavia, l’accesso al contante sta diventando sempre più difficile in alcune zone della Spagna, come nei piccoli centri rimasti senza uffici bancari, un’esclusione finanziaria che il governo sta cercando di migliorare negli ultimi anni.

Infatti, il Ministro dell’Economia, del Commercio e degli Imprenditori, Carlos Body, ha sottolineato questa settimana al Congresso dei Deputati che il 93% dei comuni con più di 500 abitanti che non dispongono di servizi finanziari li hanno già con diversi mezzi, tra cui il Sportelli bancomat, autobus e uffici stessi, che servono più di 140.000 persone.

Allo stesso tempo, il numero di dataphone o terminali POS – terminali punto vendita – per pagare con carta in tutti i tipi di esercizi e attività commerciali è cresciuto di quasi il 7% tra gennaio e marzo e ha superato i 2,5 milioni di unità, collocandosi precisamente a 2.561 milioni . EFECOM

ala/mgl/prb

(Archivio risorse su www.lafototeca.com Codice 11668583 e altri)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Banco Estado annuncia i massimali per trasferimenti e vaglia postali