Importanti artisti NOA esporranno le loro opere a Culturarte

Importanti artisti NOA esporranno le loro opere a Culturarte
Importanti artisti NOA esporranno le loro opere a Culturarte

“Navigazioni: arte e territorio” Sarà senza dubbio una delle proposte più interessanti che Culturarte avrà nel suo calendario annuale. La sua natura diversificata fornirà una panoramica della produzione artistica della NOA, attraverso le opere di artisti di spicco.

L’inaugurazione avverrà questo venerdì, 7 giugno, alle ore 20.00. nello spazio situato a San Martín, angolo Sarmiento.

Espositori: Juan Alberto Arjona (Catamarca), Marco Antonio Avellaneda (Tucumán), José Eduardo Collado (Santiago del Estero), Froilán Colque (Jujuy), Abel Cruz (Salta), Roberto Giménez González (Salta), Rodolfo Edgardo Soria (Tucumán) , Julio Enrique Villafañe (Tucumán), Oscar Zerpa (Jujuy), Benjamín Sánchez (Jujuy) e Irene Serra (Buenos Aires).

In dialogo con JujuyalMomentOscar Zerpa di Jujuy ha detto che l’idea di questa mostra è nata a Tucumán, “Hanno invitato me, Froilán Colque e Benjamín Sánchez a partecipare.”

Julio Villafañe, promotore di questo progetto, ha ampliato, “Sono un artista di Tucumán, vivo ad Aguilares dove c’è una facoltà d’arte di cui sono direttore e da lì ho generato, insieme ad un altro artista plastico di Tucumán che vive a Santiago, Rodolfo Soria, questa mostra ‘Navigazioni’, che cerca di mostrare un panorama dell’arte della regione NOA”.

“Conoscevamo Froilán Colque, avevamo già lavorato con lui in un’altra mostra, quindi è emerso un legame di comunicazione e l’idea di invitare lui e altri artisti di Jujuy, l’idea è che l’intera regione sia rappresentata.”

Rodolfo Soria ha aggiunto che si cerca di mostrare “ciò che si fa nelle diverse province con le loro particolarità e con la loro specificità in termini di proposte artistiche”. Ha anche anticipato che la mostra continuerà a girare nei luoghi.

“Tutti gli artisti e il pubblico in generale sono qui per godersi una visione di ciò che viene fatto nell’arte NOA”, ha detto.

Embed – Gli artisti eccezionali di NOA esporranno a Culturarte

Cosa presenterà ogni artista

Julio Villafañe ha sottolineato che si tratta di una mostra molto eterogenea, “abbiamo artisti che presenteranno fotografie, incisioni, dipinti, disegni, sculture, un lavoro molto vario per mostrare ciò che si sta facendo nella regione”.

“Nel mio caso porto disegni che hanno a che fare con la gente di qui al nord e che hanno una connotazione simbolica e surreale.”

Rodolfo Soria, da parte sua, ha dichiarato che esporrà opere che hanno a che fare con la vendemmia. “Mi sto occupando da tempo di un lavoro che ha molto a che fare con il raccolto, con la coltivazione della canna da zucchero, dove integro un’estetica molto particolare con uno stile figurativo simbolico. Questa volta sono disegni su tessuto ma io realizzare anche sculture, strutture e altre cose”.

Nel caso di Oscar Zerpa ha anticipato che mostrerà alcuni dei suoi lavori migliori. “Ho selezionato alcune delle migliori opere che vedo in termini di mia base, che è il paesaggio settentrionale, l’ho trasformato a mio avviso, cercando qualcosa di più profondo, qualcosa di più simbolico, metafisico e cercando di variare tutto quello spazio e cercare più significato”, ha concluso.

La mostra sarà visitabile fino al 30 giugno.

442506788_965684072228607_3251583853852523844_n.jpg

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Casa FRN / NOA, Ufficio di Architettura di Najmias
NEXT Residenza São José / Rafael Pinoti Arquitetura