Il giorno in cui Jerry Seinfeld rifiutò 125 milioni di dollari per evitare la fine della sua serie iconica

Il giorno in cui Jerry Seinfeld rifiutò 125 milioni di dollari per evitare la fine della sua serie iconica
Il giorno in cui Jerry Seinfeld rifiutò 125 milioni di dollari per evitare la fine della sua serie iconica

Comico Jerry Seinfeld Ha attraversato una carriera invidiata da molti altri artisti per settant’anni. Tra i suoi più grandi successi c’è la serie omonima, Seinfeldche è considerato uno dei ‘serie tv’ (sitcom) più influenti nella storia.

Quello che non molti sanno è che c’è stato un giorno in cui Seinfeld ha rifiutato 125 milioni di dollari per evitare la fine dell’iconica sitcomche ha avuto per lui un valore speciale poiché si stima il reddito durante le sue nove stagioni 3 miliardi di dollariche ha reso Jerry il comico più ricco del mondo secondo Forbes.

Leggi anche: La storia di Jerry Seinfeld: la sua ossessione per le Porsche e il giorno in cui vendette un’auto senza documenti

La star televisiva americana è stata ferma nella sua decisione di non estendere la serie oltre le stagioni già esistenti. È stato rilasciato tra 1989 e 1998 con capitoli che duravano in media tra i 20 e i 25 minuti. In totale lo erano 180 episodi ciò ha portato alla celebrità non solo lo stesso Seinfeld, ma anche gli altri membri del cast.

Nell’ultima stagione i numeri sono stati record. Si stima che il protagonista abbia guadagnato circa un milione di dollari per ogni episodiomentre i co-protagonisti (Julia-Louis Dreyfus, Jason Alexander e Michael Richards) avrebbe intascato una somma vicina a 600mila dollari ciascuno per episodio. Nonostante il successo, la serie non fu continuata.

Jerry Seinfeld ha avuto anche ruoli iconici nei film, come in “Bee Movie” (Foto: Reuters).

Per rinnovare per un’altra stagione nel 1999, Jerry Seinfeld ricevette un’offerta senza eguali per gli standard televisivi americani dell’epoca.. La proposta consisteva in un milione di azioni della società General Electric (proprietario della rete), per un valore approssimativo di € 75 milioni di dollariulteriore Contratto da 25 milioni (di nuovo, quasi un milione per capitolo) e più di 25 milioni di co-partecipazione agli utili di vendita del programma.

In totale, lo era 125 milioni di dollari solo per un’altra stagione, ma l’offerta è stata respinta. Naturalmente, nonostante si trattasse di più soldi, non era qualcosa che avrebbe cambiato la vita di Seinfeld, che aveva già preso la decisione e voleva concludere il suo ciclo più ricordato all’apice del successo.

“Seinfeld”, una delle sitcom di maggior successo della storia degli Stati Uniti

Per misurare la portata del suo programma in quel momento, le cifre stimavano che fosse stato il primo della televisione nordamericana a raggiungere un milione di dollari al secondo di pubblicità. Qualcosa di paragonabile solo con il superbowl, l’evento più visto negli Stati Uniti. Jerry Seinfeld è diventato il secondo maggiore guadagno nel settore televisivo, fatturando circa 60 milioni di dollari all’anno.

Il trailer ufficiale di Seinfeld, nella sua riedizione su Netflix.

Nel 2019, Forbes lo ha posizionato al di sopra delle altre figure del genere e lo ha descritto come il primo attore a diventare miliardario.con una fortuna accumulata che a quel tempo ammontava a 950 milioni di dollari. Nonostante la fine della serie Seinfeldche attualmente ha tutte le stagioni disponibili su Netflix – e infatti continua a ricevere soldi per questo – il comico ha continuato a lavorare.

Leggi anche: La brutale Porsche 911 di Jerry Seinfeld, all’asta: quanto chiedono per l’auto del comico americano

Negli ultimi anni, Jerry ha avuto altri spettacoli simili Il Rif. Matrimonio, Comici in macchina che prendono il caffè E 23 ore per uccidere. Tuttavia, per i fan della serie, in una recente intervista il creatore e protagonista di Seinfeld ha anticipato che “succederà qualcosa” con la fine dell’iconico show televisivo che non ha lasciato tutti soddisfatti.

Jerry Seinfeld ha sposato Jessica Sklar nel 1999 e stanno ancora insieme. (Foto: Reuters).

“Succederà qualcosa con quel finale, non è ancora successo”, disse. A soli 70 anni, Jerry Seinfeld continua ad essere più attivo che mai e ha fatto questa promessa ineguagliabile a tutti i seguaci del successo che ha infranto tutte le statistiche della televisione americana negli anni ’90 e ha raggiunto la fama mondiale.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Come è iniziata la storia tra Victoria Vannucci e Matías Garfunkel
NEXT Anita Alvarado ha inviato un affettuoso auguri di buon compleanno alle sue figlie Xephora e Angie: “Non potevo essere lì”