Beto Casella ha preso di mira Jorge Rial dopo aver interrogato le persone sopra i 40 anni che si uniscono allo streaming

Beto Casella ha preso di mira Jorge Rial dopo aver interrogato le persone sopra i 40 anni che si uniscono allo streaming
Beto Casella ha preso di mira Jorge Rial dopo aver interrogato le persone sopra i 40 anni che si uniscono allo streaming

Dal tuo account Xex Twitter, Jorge Rial Ha lanciato alcuni commenti piccanti interrogando gli over 40 che si muovono nel mondo dello streaming.

Attraverso il suo profilo ufficiale, il giornalista ha pubblicato: “Lo streaming non è per le persone sopra i 40 anni. Non prenderti in giro. Amatevi un po’. Lascia i bambini“.

Quello che ho detto loro. Non è per tutti. E @miguegranados in questo è il maestro“, ha aggiunto in un altro tweet, mostrando le misurazioni della quantità di pubblico che ha guardato i diversi canali di streaming.

Quindi, quello che gli ha risposto raddoppiando la scommessa è stato Beto Casellache giorni fa ha iniziato il suo nuovo ciclo di streaming in Bondi in direttae ha fatto riferimento all’opinione del suo collega su questi programmi.

Diversi professionisti di grande successo che sono su YouTube e in streaming, che hanno milioni di follower, dovrebbero andare in pensione. È totalmente stupido pensare che lo streaming sia per i bambini. Mi sembra un’idea stupida, da parte di uno che ha la testa vecchia.“, ha espresso in Socios del Espectáculo.

In questo senso, il comunicatore ha aggiunto: “Esco per guadagnarmi da vivere pensando a cosa intratterrà le persone. A me non è andata male. Metterò la stessa creatività, abilità o dedizione nello streaming e penso che andrà bene anche per noi.. Alcuni di noi possono uscire tutto il giorno.”

“Esci in strada, vai in un ristorante, vai in un bar, vai in un tribunale, in un teatro in via Corrientes, all’incrocio di Varela o vai a San Isidro. E ovunque ti dicono “banca”. Ci sono personaggi dei media che oggi non possono uscire per strada, che oggi non possono più andare al teatro della via Corrientes, dove c’è un pubblico popolare.“ha continuato l’ospite di Onda Beto.

A sostegno delle sue affermazioni, ha spiegato: “I professionisti che sono entrati nel crack molto scherzosamente, la verità è che si graffiano per strada, se la passano male. “Sappiamo che sfortunatamente ciò sta accadendo ai colleghi di entrambe le parti del divario.”

“Alcuni colleghi giornalisti rimasti in sospeso perché esclusi dai media, perché dovevano tornare a casa. I giornalisti che avevano cominciato ad essere espulsi dalla tv hanno misurato 0,8, 0,9, 0,5. Allora cosa faccio… sto andando avanti adesso“ha confessato.

Continuando la sua difesa, il presentatore ha insistito: “Ci sono dei giornalisti che twittano, un po’ dimenticati, che caricano su Twitter in modo più piccante di prima, perché prima davano la loro opinione sull’artigianato, e quando vuoi ricordare, ti hanno offerto un programma o di essere un relatore in un programma. È un gioco, come dicevano le nostre mamme, ‘siamo pochi e ci conosciamo tanto’“.

Quindi va bene, ognuno si guadagna da vivere come può, e uno si guadagna da vivere secondo quello che ha in testa.. Fortunatamente e grazie a Dio, la mia azienda non mi ha mai detto cosa dovevo dire, quale linea seguire o “sono uscito per colpire questo”. Spero di non doverlo mai fare perché sono più vecchio e non credo più, ormai, che mi dedicherò a quello”, ha risposto.

Inoltre, il 64enne ha rivelato: “Sono calmo e posso stare qui a parlare un’ora con te e passa il ragazzo in bicicletta o quello in moto che dice ‘Betito, Betito’, quella è la mia capitale principale.. Dopo che ognuno ha fatto quello che vuole, qualunque cosa gli viene cantata liberamente.“.

“Finché è genuino, farai bene e ti riceveranno bene. Altrimenti, ti nascondi nelle reti aspettando che gli altri si comportino male. Ci sono colleghi che passano intere giornate così a guardare se le cose vanno male per questo o per quell’altro. Non puoi vivere così, mi sembra che tanto odio ti faccia schifo“ha concluso Beto Casella.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Marlene Favela ricompare con la figlia e la ragazza è molto cambiata!
NEXT Laura Acuña ha presentato l’adolescente arrivata nella sua lussuosa casa di Bogotá – Publimetro Colombia