La cruda confessione di Charlotte Caniggia sulle reti di cui poi si è pentita e ha cancellato

La cruda confessione di Charlotte Caniggia sulle reti di cui poi si è pentita e ha cancellato
La cruda confessione di Charlotte Caniggia sulle reti di cui poi si è pentita e ha cancellato

Dalle tue storie su Instagram, Carlotta hai risposto alle domande dalla già popolare casella delle domande. “Posso essere tuo amico?” voleva sapere uno dei suoi follower, a quale Caniggia Tiro: “Non mi fido di nessuno. “Le persone sono davvero dannatamente invidiose.”con una cartolina di amache caraibiche a forma di uovo.

Ma non era tutto. Perché nella stessa storia virtuale la sorella di Alex Caniggia ha voluto di più e ha fatto valere le sue riserve quando si è trattato di allacciare un legame: “La verità è che no. Sono davvero inavvicinabile, dato che in passato ho conosciuto persone così schifose… che adesso non voglio proprio avere amici o persone vicine a me.”. Certo, di fronte a tanto sincericidio, sembra che Charlotte abbia ripensato alle sue forti affermazioni e abbia finito per cancellare il post.

Nel frattempo, pochi minuti dopo, di fronte a un’altra domanda in cui gli chiedevano di dire qual è il suo posto preferito, Carlotta Caniggia ha condiviso una fotografia di una montagna circondata da animali e sicura “Questo mi sembra incredibile.” insieme a un’emoji a forma di cuore bianco, cambiando radicalmente argomento e come se nulla fosse successo.

Charlotte Caniggia post 2.jpg

Charlotte Caniggia ha ricevuto minacce di morte e si è rivolta alla giustizia: “È terrorizzata”

Lo scorso aprile, l’ex partecipante al Bailando, Carlotta Caniggiaha vissuto momenti di estrema tensione dopo aver ricevuto diverse minacce via sms.

In Mostra partner (El Trece), il giornalista Matías Vázquez ha fornito i dettagli di ciò che è accaduto alla sorella di Alex Caniggia: “Sta vivendo un momento di tensione, chiusa in casa, perché ha ricevuto 100 sms che la minacciavano, dicendole cose atroci”.

E aggiungo: “Si inizia con un marchio di abbigliamento che le regala vestiti per postare sui social network. Le magliette da uomo le hanno regalato, lei le ha date al suo ragazzo, lei non sembra promuoverle. Ma il marchio le ha detto di indossarle lei stessa “Ma lì è iniziata una minaccia virtuale molto forte.”.

“Cosa ha fatto il proprietario del marchio? Ha abilitato il numero di telefono privato di Charlotte a cinque gruppi WhatsApp in modo che potessero minacciarla”ha rivelato il relatore del ciclo condotto da Adrian Pallare E Rodrigo Lussich. Mentre uno di loro ha aggiunto: “Tra tutte queste situazioni di insulti ci sono minacce di morte, ecco perché c’entra la Giustizia”.

Poi l’avvocato Carlotta, Alessandro Cippolaha dato una nota con Mostra partner e mantenuto: “La realtà è che ha dovuto cambiare numero di telefono, sono arrivate innumerevoli minacce, è terrorizzata, non è abituata a questo livello di violenza che questa persona ha incitato”.

“È esploso il WhatsApp delle minacce, abbiamo più di 300 o 400 messaggi minacciosi. È una questione seria ed è per questo che chiederò l’arresto, lo individualizzerò. Chiederò l’arresto perché qui sono minacce coercitive, aggravate dalla situazione di violenza di genere. È anche probabile che richiederà un pulsante antipanico e diverse altre questioni.”ha affermato Cippola.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Cazzu è pronta a fare il passo successivo dopo la rottura
NEXT Cazzu ricompare dopo aver annunciato la sua separazione con uno sguardo sensuale