“Se fosse per me…”. Non dite ancora addio a Johnny Depp, il produttore di Pirati dei Caraibi dichiara ora di essere aperto al ritorno dell’attore nel franchise

“Se fosse per me…”. Non dite ancora addio a Johnny Depp, il produttore di Pirati dei Caraibi dichiara ora di essere aperto al ritorno dell’attore nel franchise
“Se fosse per me…”. Non dite ancora addio a Johnny Depp, il produttore di Pirati dei Caraibi dichiara ora di essere aperto al ritorno dell’attore nel franchise

Jerry Bruckheimer si dichiara amico dell’attore e lo rivuole indietro

Marcos Yasif

Montatore cinematografico e televisivo

Sono il ragazzo che ti racconterà tutte le ultime novità del cinema e della televisione in 3DJuegos. Sono appassionata di fantascienza, fantasy, supereroi e curiosità cinematografiche, quelle piccole storie dietro le quinte di registi e attori che seguiamo fin da piccoli. La mia saga preferita? Star Trek. Il mio personaggio preferito? Superman, anche se ultimamente un po’ più John Wick. Un’ultima cosa, prometto di non annoiarvi troppo nei miei argomenti. LinkedIn

Il futuro di pirati dei Caraibi e i suoi protagonisti sul grande schermo puntano a essere una delle più grandi soap opera recenti del settore. Sebbene qualche settimana fa il produttore del film, Jerry Bruckheimer, avesse parlato apertamente di un riavvio per non dipendere “dall’attesa di centinaia di attori”, ora ha dichiarato in un’intervista di essere aperto all’idea. ritorno di Johnny Depp.

Nelle dichiarazioni riportate da Entertainment Tonight, Bruckheimer ha assicurato questo fine settimana di non escludere il ritorno della star americana, lasciando sapere che la decisione se averlo o meno non dipende da lui oggi senza fornire ulteriori dettagli: “Se ero io, ovviamente. Adoro avere Depp… È un grande attore e un buon amico… “In realtà gli ho parlato, ma vedremo cosa succede.”

Johnny Depp ha rifiutato di tornare in passato

Tali parole possono essere viste come un “la palla è nel tuo campo” rivolto alla Disney o allo stesso attore, che in passato era riluttante a tornare dopo che lo studio cinematografico lo aveva abbandonato a causa della sua disputa con Amber Heard, sia che la star abbia addirittura detto che “nemmeno per 300 milioni di dollari” accetterebbe di tornare. Tuttavia, qualche mese fa circolava la voce che potesse essere nel nuovo film della serie di successo, anche se con una partecipazione molto, molto piccola.

Comunque sia, non sembra che avremo una risposta a breve termine con queste dichiarazioni. La Disney sta già lavorando a diversi film per i prossimi anni e Pirati dei Caraibi, una delle sue galline dalle uova d’oro, non è presente. Tutto può cambiare nel giro di pochi mesi e, in effetti, sappiamo che c’è una sceneggiatura piuttosto strana con Craig Mazin di The Last of Us in giro.

In Giochi 3D | Non era né un monumento né è stato creato per il cinema, l’insegna di Hollywood ha più di 100 anni e non ha nulla a che vedere con i film di Los Angeles

In Giochi 3D | Cinque anni fa alla Disney decisero di chiudere la Marvel TV. Molti lo hanno visto come un errore e ora hanno recuperato il marchio, ma non tornerà come produttore

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Jimena Barón e Momo Osvaldo: un viaggio trasformativo di surf e amore
NEXT Quanto costa la prestigiosa scuola che frequenta Matilda, la figlia di Luciana Salazar?