La ‘Figlia’ di Verónica Toussaint dedica un commovente messaggio di addio dopo la morte della conduttrice: “Grazie per essere mia madre”

L’attrice è stata onorata al Pantheon francese nella capitale messicana. Credito: X @Ratita_Bebe

L’attrice, conduttrice e comica messicana, Veronica Toussaint, morì all’età di 48 anni dopo aver combattuto contro il cancro al seno. La triste notizia è stata confermata dal giornalista Ciro Gómez Leyva giovedì 16 maggio durante la diretta del suo programma speciale su Televisione d’immagine e non appena si diffuse la notizia, diverse personalità della comunità artistica nazionale si rammaricarono della sua partenza.

Nonostante siano passati diversi giorni dalla sua morte, gli utenti dei social continuano a ricordare con affetto la conduttrice televisiva. È il caso di Paola Rojas, che non ha smesso di condividere fotografie e video dei momenti più belli trascorsi insieme.

Allo stesso modo, i parenti di Verónica Toussaint hanno preso il controllo dell’account Instagram che aveva aperto per il suo cane. Miyuki per esprimere qualche parola in suo ricordo. E l’autista si è presa cura e ha amato il suo animale domestico durante la sua lotta contro il cancro.

Veronica Toussaint con Miyuki. (IG: @miyuki_touss)

“Mi lasci un grande vuoto, GRAZIE per essere mia mamma, per esserti presa cura di me e avermi dato così tanto amore dal 2019, TI AMO @veronicatouss.”

Le reazioni sono state immediate, poiché gli utenti della piattaforma sono rimasti commossi da questo gesto che metteva in risalto l’amore che la conduttrice aveva per il suo animale domestico.

“Rimani nelle migliori mani, Melita si prenderà cura di te come ha fatto la mamma.” “Tua madre veglierà su di te dal cielo, continuerà ad amarti”. “Ti porterò le tue palline gialle”, sono stati alcuni commenti.

L’attrice è stata sincera con il pubblico e con i suoi colleghi di “Qué chulada”. Crediti: YouTube: Imágen Entertainment

Era l’ottobre 2021 quando il conduttore ha approfittato delle telecamere del programma ‘Qué Chulada!’ per condividere che le era appena stato diagnosticato un cancro al seno.

“Sta arrivando il mese di ottobre, il mese rosa, il mese che promuove la prevenzione del tumore al seno. Ci ricorda che dobbiamo esaminarci, che dobbiamo fare una mammografia e che dobbiamo andare dal medico, che dobbiamo farci controllare. Ma nessuno ti prepara quando ti dicono che hanno il cancro”.

“Questa volta è toccato a me. Più di un mese fa mi è stato diagnosticato un cancro al seno e oggi ho deciso di condividerlo qui con voi, in questo forum. “È stato un processo molto intenso per me e soprattutto per coloro che mi circondano e che mi amano”.

Veronica Toussaint si innamorò di lui mentre stava attraversando questa terribile malattia.

Verónica Toussaint è stata sempre ottimista, poiché ha assicurato di fidarsi del progresso scientifico per poter sconfiggere il cancro al seno con le cure disponibili.

“Dalla mia trincea vi dico di rivedervi, ogni mese, vai dal dottore. Questa non è solo una campagna sanitaria, è una realtà ed è più comune di quanto si immagini. La percentuale di persone che si sottopongono ad una mammografia è purtroppo molto bassa e con arresto tempestivo può salvare vite umane”.

“È molto difficile dare questa notizia in diretta davanti a colleghi che anche non la conoscevano, ma per me è molto importante che sappiano cosa sto passando, voglio condividerlo affinché non succeda a voi, che questo ha una soluzione se lo rileviamo (.. .) grazie a tutti per avermelo dato energia e questa luce di cui ho bisogno”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Nancy Dupláa ha sorpreso confessando chi è l’attore che bacia meglio nella narrativa argentina