Il famoso cantante vallenato Mono Zabaleta è stato buttato fuori dal funerale dell’artista – Publimetro Colombia

Dopo che un video è diventato virale sui social video in cui un uomo apparentemente ubriaco compiace verbalmente il famoso cantante vallenato Mono Zabaleta durante i funerali del cantautore e re Vallenato Omar Geles Suarez nel Piazza Alfonso López, L’organizzazione musicale dell’artista ha chiarito la situazione attraverso a Comunicato stampa.

Lo assicura il documento, composto da otto punti L’artista non si è mai allontanato dalla veglia funebre, dove è arrivato in compagnia del suo fisarmonicista Daniel Maestre. Inoltre è stato evidenziatoI rapporti tra i due artisti rimasero in buoni rapporti, Nonostante la polemica scoppiata all’inizio dell’anno sul prezzo delle canzoni di Omar Geles, quando Scimmia Zabaleta Ha affermato di non aver inserito una canzone del cantautore in uno dei suoi album a causa del suo costo elevato.

Jairo Cassiani Funerali di Omar Geles a Valledupar.

“El Mono Zabaleta non si è mai allontanato dalla veglia funebre in cui è stato salutato il maestro Omar Geles. L’artista è venuto a salutare il suo amico e ad accompagnare la sua famiglia in questo momento. Il suo rapporto con la famiglia Geles non è in alcun modo interrotto. Infatti è venuto a porgere le sue condoglianze a tutti i suoi parenti, che lo hanno abbracciato e lo hanno ringraziato per averli accompagnati”, si legge nel comunicato.

Per quanto riguarda il presunto incidente in Plaza Alfonso López, hanno spiegato di sì una persona in stato di ebbrezza, il cui comportamento è stato rimproverato dalla famiglia di Omar Geles. “Il video mostra una persona estranea alla famiglia Geles che, mentre era molto ubriaca, ha fatto un commento inappropriato che ha causato stupore e nervosismo a Mono. La stessa famiglia Geles ha smentito questo argomento e lo ha invitato a calmarsi, poiché era irrispettoso per il momento che stava vivendo”, chiarisce il comunicato.

Il famoso cantante vallenato è stato cacciato dal funerale di Omar Geles ed è uscito per chiarire cosa fosse successo

L’organizzazione di Mono Zabaleta ha chiesto ai portali di notizie digitali di rettificare la pubblicazione e lo ha sottolineato Omar Geles E Mono Zabaleta mantenne una buona amicizia come musicisti del folklore vallenato. Inoltre, hanno sottolineato che l’interprete de ‘Il Rapimento’ si è sempre riferito a re Vallenato con “ammirazione e rispetto”.. “Il rapporto di Mono Zabaleta con Omar Geles era in ottimi rapporti, come può dimostrare la pubblicazione che il maestro Omar Geles ha fatto il 13 marzo 2024 sul suo Instagram, dove ha preso scherzosamente la situazione di collezionare una canzone” , conclude il comunicato.

Omar Geles è stato sepolto alle 4 del pomeriggio di giovedì 23 maggio presso Giardini del cimitero dell’Ecce Homo. Il cantautore inizia la sua carriera musicale nel 1981, partecipando al Vallenata Legend Festival a 14 anni. Ha composto la sua prima canzone nel 1986, ispirato da un grande dolore dovuto a un amore non corrisposto. Il suo primo successo, ‘Ti aspetterò’, lo ha registrato con Miguel Morales e racconta una storia di attesa e di amore.

Jairo Cassiani Funerali di Omar Geles a Valledupar.

Nel corso dei suoi 43 anni di carriera, Geles è stato notato per la sua capacità di comporre canzoni che hanno avuto una profonda risonanza con il suo pubblico. Una delle sue opere più iconiche‘Le vie della vita’, registrato nel 1993 da I Piccoli Diavoli, divenne un inno universale, conosciuto e amato in varie parti del mondo. Questa canzone, dedicata a sua madre Hilda Suárezracconta le difficoltà che ha dovuto affrontare durante la sua infanzia e gli sforzi di sua madre per crescere la famiglia.

Un tifoso piange al funerale di Omar Geles a Valledupar.
Jairo Cassiani Un tifoso piange al funerale di Omar Geles a Valledupar.

Omar Geles era un uomo semplice, dedito e appassionato della musica vallenato. La sua eredità include non solo i suoi successi musicali, ma anche il suo desiderio di ispirare le nuove generazioni a seguire le sue orme nella musica. Con le sue stesse parole, Geles ha espresso la sua gratitudine a Dio per la sua carriera e il suo desiderio di essere ricordato per la sua passione e dedizione alla musica vallenato.

Puoi anche leggere: La prima moglie di Omar Geles, morta un anno fa, che causò un profondo dolore all’artista

Il mondo vallenato è in lutto per il perdita di Omar Geles, un uomo che ha lasciato un segno indelebile nel folklore vallenato con il suo talento, la sua umiltà e il profondo legame con le sue radici.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Nancy Dupláa ha sorpreso confessando chi è l’attore che bacia meglio nella narrativa argentina