Louis Tomlinson si arrende al pubblico cileno: “Mi hanno regalato tanti ricordi incredibili”

Louis Tomlinson si arrende al pubblico cileno: “Mi hanno regalato tanti ricordi incredibili”
Louis Tomlinson si arrende al pubblico cileno: “Mi hanno regalato tanti ricordi incredibili”

Come iniziare a descrivere la relazione Louis Tomlinson e il Cile? Bene, per l’inizio. Molti forse non lo sanno, ma dopo una direzione si sono separati nel 2015 e ogni membro ha preso la propria strada, ha aspettato che tutto tornasse come prima, ma questo non è mai successo. Quindi ha iniziato a pensare da solofu infatti l’ultimo dei suoi compagni a farlo, ma tutto quel tempo di pausa ebbe una bella ricompensa, ed eccola lì chili.

Nel 2022, e nel suo primo tour mondiale con questa nuova carriera iniziata da zero, aveva sotto il braccio un album chiamato “Walls” e la certezza di fare la cosa giusta, riempiendo così l’album tre volte. Movistar Arena. Chi può unirsi a questa lista esclusiva? Luis Miguel, Romeo Santos, Ricardo Arjona, Simply Red.

Non solo quello, Il suo pubblico nazionale lo ha premiato con una delle sorprese più commoventi dei suoi anni nel settore.un fan project che si è ripetuto la notte di questo 24 maggio al Stadio del Bicentenario della Floridail suo debutto sul posto con il “Fede nel futuro tour mondiale.”

Louis Tomlinson in Cile. Foto @andieborie per DG Media.

Uccidi la mia mente

Dopo le 21 è salito sul palco, il freddo della capitale è penetrato profondamente, Si sfregava costantemente le mani per scaldarsi ed era grato che fossero lì nonostante la bassa temperatura.ma l’energia delle persone era più imponente di qualsiasi onda polare.

È giunto il momento “Uccidi la mia mente”, la seconda canzone della serata, l’intero pubblico ha mosso le luci su e giù, sapevano cosa sarebbe successo, l’avevano già sperimentato prima e si sono divertiti. Ma Quello che non sospettavo era che non sarebbe finita lì.

I cileni sono riusciti a spostarlo in altre due occasioni. Nella canzone “Chicago”il pubblico ha mostrato dei cartelli con una frase del coro: “Se ti senti solo a Chicago, puoi chiamarmi, tesoro”cambiando la città di Chicago per Santiago, infine, egli stesso si arrese a tale dimostrazione di affetto e finì per cantarla: “Se ti senti solo a Santiago, puoi chiamarmi, tesoro”; in inglese, ovviamente.

E poi è stata la volta di “Copia di una copia di una copia”dove lo stadio era diviso in tre sezioni per mostrare le luci blu dei loro cellulari. Louis era sbalordito., lo avevano lasciato ancora una volta senza parole. Può qualcuno superare il pubblico nazionale? In questo passaggio, difficile.

Al suo meglio

Per circa due ore, la star ha fatto un tour della sua evoluzione musicale, comprese due cover di una direzione e anche “505″ degli Arctic Monkeys. La passerella c’era ma non l’ha occupata quanto previsto, anche i giochi pirotecnici e i classici coriandoli diventati ormai un must delle sfilate.

La canzone non poteva essere lasciata fuori “Ragazzino ricco”immancabile in queste occasioni speciali, ma non ci ha prestato molta attenzione e ha continuato con la sua programmazione, si è preso il tempo di ringraziare in più occasioni per tutto quello che stava succedendo, che non è stata altro che un’esperienza condivisa, perché i fan hanno fatto un’estensione delle sue canzoni, gli hanno regalato uno spettacolo nel suo spettacolo e non tutti possono dirlo.

Alla fine è uscito dal palco con il sorriso sulle labbra, convinto di esserci riuscito ancora una volta. Un mese fa ha confessato Il quarto che prima non gli piaceva concedersi quei momenti di godimento del successo, ma ha iniziato a farlo.

“Mi hanno regalato così tanti ricordi incredibili”è stata una delle frasi che ha pronunciato, e beh, Ha anche regalato ricordi incredibili ai suoi follower.. Tutto ciò che resta da dire è che, fino alla prossima volta, Louis, questa è casa tua adesso.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Nancy Dupláa ha sorpreso confessando chi è l’attore che bacia meglio nella narrativa argentina