Di cosa è morto Gabriel Gómez, fratello di Darío Gómez?

Di cosa è morto Gabriel Gómez, fratello di Darío Gómez?
Di cosa è morto Gabriel Gómez, fratello di Darío Gómez?

Dopo aver condotto una vita piena di eccessi dovuti all’alcol e alla vita di strada, Gabriel Gómez, fratello di Darío Gómez, ha deciso di ricomporre il suo percorso per mantenere viva l’eredità musicale di “El rey del despecho”. La morte del suo familiare lo ha fatto riflettere e riprendere la sua carriera musicale.

>>Leggi anche: Gabriel Gómez, fratello di Darío Gómez, è stato abitante di strada per diversi anni

Il 26 luglio 2022, quando Darío Gómez morì a causa di un grave infarto all’età di 71 anni, il mondo della musica dispettosa fu sprofondato in un’immensa tristezza. Nonostante il dolore, la partenza del cantante ha spinto il fratello, abitante di strada da diversi anni, a correggere la sua strada per mantenere una promessa fatta al cantante.

In segno del loro amore fraterno, Gabriel e Darío Gómez promettono che al funerale del primo dei due a morire, l’altro canterà “Nessuno è eterno al mondo”. È stato Gabriel Gómez a dover mantenere quella promessa.

Dopo la morte di Darío Gómez, Gabriel promise a suo fratello di non lasciare morire la sua eredità musicale e di riprendere la sua carriera musicale. Solo allora, dopo diversi tentativi da parte della famiglia di riabilitare Gabriel Gómez, l’uomo si impegnò davvero a rinunciare all’alcol e a tornare al grande sogno della sua vita: diventare un cantante.

Ha lasciato la riabilitazione nel luglio 2023 e ha intrapreso la sua carriera musicale, salendo sui palcoscenici del paese rendendo omaggio a suo fratello. Álex Tabares, che divenne il suo allenatore, assicurò che “avevamo firmato per andare in diverse città della Colombia, avevamo Manizales, Pereira, Bucaramanga, Bogotá”.

>> Potrebbe interessarti: Gabriel Gómez ha sofferto per la morte di suo padre, ucciso da suo fratello Darío Gómez

Il 16 dicembre 2023, a Barbosa, Antioquia, al “Concerto di fine anno”, Gabriel Gómez è stato felice di salire sul palco e ricevere il sostegno di tutto il pubblico e della sua famiglia. “Sono felice perché canterò a Barbosa, ora sarò Gabriel Gómez”, furono le parole che disse al fratello minore Nelson Gómez prima di salire sul palco.

Gabriel Gómez stava realizzando il suo sogno e si sentiva grato per questa nuova opportunità che la vita gli aveva dato, ma Quando arrivò il momento di cantare la sua quarta canzone “Nessuno è eterno al mondo”, crollò davanti agli occhi di migliaia di partecipanti..

“Posso immaginare la grande emozione che ha provato Gabriel, volò così in alto che se ne andò”, ha detto il suo amico personale Ramón Tobón. Da parte sua, il suo manager lo ha sottolineato “Gabriel è morto per l’emozione di sapere che gli era stata data un’opportunità, penso che il colpo che gli ha dato fosse dovuto all’emozione”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Nancy Dupláa ha sorpreso confessando chi è l’attore che bacia meglio nella narrativa argentina