Il compito più difficile affidato alla tata spagnola dei figli dei Principi di Galles

Il compito più difficile affidato alla tata spagnola dei figli dei Principi di Galles
Il compito più difficile affidato alla tata spagnola dei figli dei Principi di Galles

Il lavoro di Maria Teresa Turriónla spagnola Mary Poppins alla corte del Principi di Gallesè raddoppiato negli ultimi mesi, dopo Caterina gli fu diagnosticato un cancro. La tata è entrata a far parte della famiglia nel 2014, quando il principe George aveva otto mesi e in seguito si è presa cura anche dei suoi fratellini, Carlotta e Luis.

María Teresa Turrión è una donna di Palencia dalla figura alta e dall’espressione seria, formato a Norland, la scuola per tate più rinomata del Regno Unito, con sede a Bath. Le ultime settimane sono diventate particolarmente difficili all’Adelaide Cottage di Windsor. Anche se i più piccoli trascorrono gran parte della giornata nel prestigioso scuola di Lambbrook originario del Berkshire, la malattia di sua madre è molto presente nella sua vita quotidiana.

“Il ruolo di una tata Norland cambia man mano che il suo carico aumenta”, ha detto Louenna Hood, formata presso la prestigiosa scuola per tate, in dichiarazioni a Hello!. Il fatto che siano personaggi pubblici e che il resto degli studenti a scuola conoscano la loro situazione familiare e la malattia della madre può complicare il quadro.

Ci si aspetta che una tata supporti ogni bambino anche a livello emotivo con piccoli dettagli come fare i compiti per renderli il più divertenti e interessanti possibile. “A seconda di come impara ogni bambino, potremmo allestire una postazione per i compiti in giardino o in uno studio al chiuso, per evitare la noia.”

“Quando i bambini sono a scuola durante il giorno, è necessario organizzare il ritiro a scuola e pianificare la logistica dei diversi orari di ritiro a causa degli sport e dei club del doposcuola.”

Dice che l’organizzazione è fondamentale affinché ogni bambino possa iniziare la giornata con una colazione adeguata e pianificare cene nutrienti. “Collaborare con i menu scolastici e pianificare in anticipo per assicurarsi che non mangino torta di pesce a pranzo e cena.”

Fare attenzione anche alle uniformi o all’attrezzatura sportiva adeguata. “I bambini di questa età crescono rapidamente e attraversano periodi di crescita accelerata. Il lavoro di una babysitter è assicurarsi che tutti gli indumenti e le scarpe si adattino correttamente e siano etichettati di conseguenza; le nostre lezioni di cucito all’università trattano proprio questo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Danna Paola confessa a La Resistencia quanti rapporti sessuali ha avuto nell’ultimo mese
NEXT Favolosi red carpet hanno riunito a New York le più importanti star di Hollywood: scegli il tuo preferito