Jose Gaviria di “X Factor” di RCN ha rivelato un debito non quantificabile che non poteva ripagare Omar Geles – Publimetro Colombia

Jose Gaviria di “X Factor” di RCN ha rivelato un debito non quantificabile che non poteva ripagare Omar Geles – Publimetro Colombia
Jose Gaviria di “X Factor” di RCN ha rivelato un debito non quantificabile che non poteva ripagare Omar Geles – Publimetro Colombia

La morte del fisarmonicista e compositore Omar Geles, Martedì scorso, 21 maggio, ha lasciato devastati i fan di Vallenato, diventando una perdita irreparabile anche per chi è immerso nell’industria musicale. Ciò è stato dimostrato con il condoglianze di diverse figure di questo segmento dell’intrattenimento in Colombia, tra cui il produttore musicale ed ex giuria di X Factor, Josè Gaviria, lo stesso che ha rivelato il debito rimasto in sospeso con Geles.

Un arresto cardiaco dopo un allenamento di tennis ha spento la luce del creatore di ‘I Cammini della Vita’, che ha esalato il suo ultimo respiro presso la Clinica Erasmo di Valledupar, un luogo dove sono arrivati ​​centinaia di suoi fan, amici e familiari, tra cui suo nipote, anche compositore Wilfran Castillo, che è un caro amico di Gaviria.

Attraverso il suo account “X”, ex Twitter, José ha deciso di condividere i sentimenti che la partenza di Omar gli ha lasciato, parole in cui ha annunciato che il destino ha lasciato loro un debito che non potrà più essere saldato: “Che shock la morte di Omar Gles. Che grande talento e che eredità musicale. Un abbraccio di cuore amico mio Wilfran. La vita ci ha costretti a lavorare insieme su qualche progetto Omar. Buon volo”ha espresso.

Wilfran Castillo ha composto una canzone emozionante per suo zio Omar Geles

Dopo che il corpo di Geles è stato sepolto nel cementificio Ecce Homo, Castillo ha deciso di pubblicare un nuovo tema musicale che sarà cantato dalla voce di Alex Martínez e in cui parte del testo è finalizzato a lodare la vita e il lavoro di Geles membro della famiglia: “Se avessi saputo che era l’ultimo abbraccio sicuramente non ti avrei mai lasciato andare, ti avrei fatto il caffè per ritardare in qualche modo. E non dovrei capire che tra vederti e non vederti lo spazio è così lungo. (…) Mi manchi così tanto e ti amo così tanto, così tanto, così tanto, che ho attraversato i sette mari con le mie lacrime. “Mi manchi così tanto e ti amo così tanto, ma così tanto che García Márquez non saprebbe spiegarlo.”fa parte dei testi emotivi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Nancy Dupláa ha sorpreso confessando chi è l’attore che bacia meglio nella narrativa argentina