La decisione di Soraya Arnelas dopo l’aborto: “Non deve ostacolare i nostri propositi”

La decisione di Soraya Arnelas dopo l’aborto: “Non deve ostacolare i nostri propositi”
La decisione di Soraya Arnelas dopo l’aborto: “Non deve ostacolare i nostri propositi”

Il primo mese di quest’anno si chiamava, come tutti, gennaio, ma sul calendario c’era scritto dolore. Soraya Arnelas. “Sono stati momenti tristi, avremmo tanto voluto poter essere una famiglia numerosa, ma a volte non sono nelle nostre mani”, hanno scritto sotto il disegno di un bambino appena nato, comunicando a tutti i loro follower la notizia che non avrebbero mai voluto dare. Il cantante dell’Estremadura e Miguel Ángel Herrera avevano perso il bambino che aspettavano.

Anche se qualche mese fa aveva rilasciato un’intervista al podcast Animales Humanos, di Ibai Vegan, spiegando i dettagli dell’aborto, rivelando che, proprio come gli aveva detto il medico, il piccolo “Era malato e non era compatibile con la vita”torna ora a pronunciarsi sulla difficile questione e in occasione della partenza dell’ Terremoto E Ale canzoni che, sostiene, lo hanno aiutato a elaborare il lutto.

“Sono padrone della mia vita”

È stato dentro Cuore D, un format TVE presentato da Anne Igartiburu e Jordi González, in cui ha riflettuto sugli insegnamenti che questo episodio gli ha lasciato; tra questi, la sua premurosa reazione all’aborto. “Ci sono ostacoli sulla strada, ma ciò non dovrebbe mai fermare i nostri obiettivi”ha espresso, poco prima di assicurare, con tutta fermezza: “Ci proverò di nuovo.”

Quanto accaduto lo ha fatto riflettere sulla sua posizione, sui valori che dovrebbero accompagnare le sue decisioni e, soprattutto, ha cambiato la prospettiva con cui guarda la vita. “Non siamo consapevoli di quella tensione che tutti stiamo vivendo. E ciò che progettiamo mi rende molto triste. Ma so chi sono, so come voglio vivere la mia vita e sono il proprietario della mia vita.”È stato risolto.

Non è la prima volta che Soraya parla di provare a diventare madre per la terza volta. In quel podcast infatti aveva già parlato delle sue intenzioni, chiarendo che, nonostante la sua famiglia le dicesse che era “pazza”, lei era disposta a liberarsi di “quel sapore in bocca”: “Penso che ora più che mai sono pronto a considerare se sta arrivando un bambino.”

Segui il canale Diario AS su WhatsApp, dove troverai tutto lo sport in un unico spazio: le notizie del giorno, l’agenda con le ultime notizie sugli eventi sportivi più importanti, le immagini più belle, il parere dei migliori AS aziende, rapporti, video e un po’ di umorismo di tanto in tanto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Nancy Dupláa ha sorpreso confessando chi è l’attore che bacia meglio nella narrativa argentina