Belén Esteban svela il luogo più strano in cui ha avuto rapporti sessuali

Questo lunedì ‘Nemmeno se lo fossimo‘La temperatura è salita al massimo e hanno parlato del posto più strano che abbiano mai visto’sport“. Essendo aperti su più piattaforme, ci sono parole che non possono pronunciare per non essere cancellati da quella piattaforma, quindi hanno utilizzato questo eufemismo riferirsi ai rapporti sessuali.

“Hai fatto squat durante il tuo ultimo viaggio in Euskadi?” María Patiño era interessata. “Sì, ho fatto gli squat, ma ora non posso saltare perché la mia gamba fa male.“, ha risposto Belén Esteban. “Qual è il luogo che ti ha segnato di più tra tutti i luoghi in cui hai praticato sport?”, ha insistito il presentatore di “Ni que fueramos” su Quickie Channel.

“Assolutamente no”

Canale sveltina

“Ne ho tanti, ma se ne tengo uno è Torremolinos”, ha detto il collaboratore. “E il più strano?“, continuò María Patiño tirando la corda. “Mi ucciderà. Non posso dirlo. Beh, non arrabbiarti Miguel, ma Miguel è imbarazzato per questo”, ha cercato di giustificarsi Belén su Quickie Channel.

“Paracuellos è bellissimo e, a Paracuellos, abbiamo una bellissima vista del Terminal 4 e c’è un posto, beh, diversi, in cui è stata anche la mia amica Paloma. Questo accadeva quando uscivamo insieme“, cominciò a spiegare Belén. “All’aperto?”, chiese Patiño.


María Patiño, in ‘Nemmeno che fossimo’

Canale sveltina

“No, andavamo sotto il terminal…”, ha risposto ironicamente Belén alla conduttrice. “Cosa hai visto dal T4?“Maria continuava a chiedere.”Ebbene, Iberia e aerei internazionali, poiché il T4 è solo per Iberia, Air Europa va al T2“ha spiegato il collaboratore.

Belén Esteban, in 'Nemmeno che fossimo'

Belén Esteban, in ‘Nemmeno che fossimo’

Canale sveltina

“Non ti dava fastidio il rumore degli aerei?” continuò María Patiño, molto interessata. “Ma è stato bellissimo. Era metà del crepuscolo, con le luci accese. “Quegli aerei decollano, atterrano, tu sali…”, ha concluso Belén, assicurando che “mio marito mi regala molti viaggi”.

Lydia Lozano e Víctor Sandoval, in 'Ni que fuerámos'

Lydia Lozano e Víctor Sandoval, in ‘Ni que fuerámos’

Canale sveltina

Lidia Lozano Ha anche confessato che il suo momento più strano è stato “in via Ourense, sotto casa mia. Il mio ragazzo vendeva motociclette. Facevamo sport nel furgone che guidava, che aveva due motociclette. Bene, sono salito su una moto e l’ho avviata, quanto è bello il suono della moto.” Maria Patino Ha anche detto che il suo tempo era “ad un punto panoramico di martedì, perché non c’era nessuno lì”. Sandoval Era quello con più curriculum: “Sulle scale, in veranda, in macchina… Anche se ora sono più interessato al cruising.”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Che altre attività ha Paola Rey oltre alla recitazione?
NEXT Nancy Dupláa ha sorpreso confessando chi è l’attore che bacia meglio nella narrativa argentina