Baldwin affronta una nuova causa per la morte di Halyna Hutchins durante le riprese di “Rust”

Baldwin affronta una nuova causa per la morte di Halyna Hutchins durante le riprese di “Rust”
Baldwin affronta una nuova causa per la morte di Halyna Hutchins durante le riprese di “Rust”

Alec Baldwin affronta una nuova causa da parte della famiglia del direttore della fotografia Halyna Hutchinsè morto dopo essere stato colpito da un colpo di pistola da parte dell’attore americano sul set delle riprese del film ‘Ruggine’ nel 2021.

Potrebbe interessarti: La donna che ha ispirato Martha in ‘Baby Reindeer’ fa causa a Netflix per 170 milioni

“Ieri abbiamo intentato una causa civile nel Primo Distretto Giudiziario del New Mexico (USA) per la Contea di Santa Fe relativa alla morte, avvenuta il 21 ottobre 2021, di Halyna Hutchins, direttrice della fotografia di ‘Rust'”L’avvocato della famiglia di Hutchins, Gloria Allred, ha detto in una dichiarazione questo giovedì.

La causa è stata intentata a nome della famiglia e Mamie Mitchellsceneggiatore del film e testimone dell’accaduto.

“I nostri clienti cercano di ritenere l’attore principale e produttore Alec Baldwin, insieme ad altri produttori e individui, responsabili della morte tragica e prematura di Halyna.”disse l’avvocato.

La presentazione di questa nuova denuncia ha coinciso con l’archiviazione delle cause intentate dalla famiglia contro l’attore presso la Corte Superiore della contea di Los Angeles, stabilendo che non esisteva giurisdizione personale nello stato di California.

Potrebbe interessarti: Studio pronto che cerca di fornire una soluzione definitiva all’acqua per La Guajira

“Non vediamo l’ora di discutere questo caso Nuovo Messico contro tutti gli imputati che riteniamo nella causa siano responsabili della morte di Halyna, delle ferite della signora Mitchell e della perdita dei danni consortili alla famiglia di Halyna, il cui rapporto con Halyna è stato così tragicamente interrotto “si legge nella memoria dell’avvocato.

La famiglia chiede danni punitivi, danni compensativi, danni per disagio emotivo, sanzioni civili e rimborso delle spese legali.

Baldwin rischia una possibile condanna a 18 mesi di carcere e una multa di migliaia di dollari se giudicato colpevole in un processo che inizierà il 9 luglio a Santa Fe, New Mexico (USA).

Da parte sua, l’armaiolo Hannah Gutierrez-Reed È in carcere e sta scontando una pena di 18 mesi per omicidio colposo, a seguito del suo ruolo nella sparatoria.

EFE

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Le immagini della sua villa in vendita ribadiscono i sospetti di una rottura – Publimetro Chile
NEXT Harper Seven, figlia di David e Victoria Beckham, sfoggia un nuovo sorriso