Questo è ‘The Outsiders’, l’opera che ha vinto il premio per il miglior musical ed è prodotta da Angelina Jolie e sua figlia

Questo è ‘The Outsiders’, l’opera che ha vinto il premio per il miglior musical ed è prodotta da Angelina Jolie e sua figlia
Questo è ‘The Outsiders’, l’opera che ha vinto il premio per il miglior musical ed è prodotta da Angelina Jolie e sua figlia

The Outsiders, il musical che trionfa ed è prodotto da Angelina Jolie e sua figlia

L’attrice Angelina Jolie è da tempo molto più di questo. Dall’immagine di grandi marchi a simbolo del lavoro umanitario con il suo lavoro in Cambogia e la sua rappresentanza in UNHCR, di cui è stata ambasciatrice dal 2001 al 2012, la Jolie ha sempre dimostrato di avere interessi oltre la recitazione. Ha anche provato a dirigere film come Nella terra del sangue e del miele O Invincibile (ininterrotto), Ma negli ultimi anni si è specializzata in un altro settore, con il quale sta ottenendo nuovi successi: la produzione, e nello specifico quella teatrale.

In realtà, la Jolie sviluppa da anni il suo lavoro di produttrice esecutiva, soprattutto nei film da lei diretti ma anche in altri come Malefica e il suo seguito, ovvero film in cui non recitò nemmeno ma con i quali ebbe un grande impegno politico e morale. Questo è quello che è successo con Il pane della guerra film d’animazione sulla guerra in Afghanistan nominato all’Oscar o recentemente il documentario Osiamo sognare, sulla squadra olimpica dei rifugiati del CIO che ha partecipato alle Olimpiadi di Tokyo.

Questa volta Angelina Jolie ha cambiato i set cinematografici con il palcoscenico, nello specifico quelli dei musical di Broadway. Con il suo ultimo lavoro da produttrice, l’adattamento musicale di Gli outsider, l’attrice 49enne ha assaporato ancora una volta il miele del successo, questa volta attraverso i Tony Awards. Al gala di questi premi del mondo del teatro, Jolie e il suo team sono saliti sul palco per ritirare il premio per il miglior spettacolo musicale. Un premio che ha condiviso con gli attori, ma anche con la figlia Vivienne Marcheline Jolie-Pitt, al fianco di colei che ha posato con il trofeo e che ha anche partecipato al musical come assistente di produzione, seguendo così le orme della madre.

Vivienne Jolie-Pitt, da sinistra, Justin Levine, Angelina Jolie, Brody Grant e i membri della compagnia “The Outsiders” al 77esimo Tony Awards domenica 16 giugno 2024, a New York. (Foto Charles Sykes/Invision/AP)

Scritto originariamente da Susan Eloise Hinton quando aveva solo 15 anni quando iniziò a scriverlo, Gli outsider È uno dei romanzi chiave degli Stati Uniti degli anni ’60, vincendo premi letterari come il New York Herald Tribune. Aveva un tale significato nella sua rappresentazione di adolescenti violenti, bevitori e fumatori che fu bandito in alcuni centri studi e biblioteche dell’epoca, il che non fece altro che dare maggiore fama al romanzo nella sua condizione controversa. Qualche anno dopo, nel 1983, Francis Ford Coppola adatterà il romanzo al cinema con un cast pieno di giovani promettenti: Tom Cruise, Matt Dillon, Ralph Macchio, Emilio Estévez, Rob Lowe, C. Thomas Howell o Patrick Stewart. Tanti anni dopo, lo spettacolo continua a trionfare sul palcoscenico di Broadway.

SE Hinton ha scritto Gli outsider al liceo e, mezzo secolo dopo, continua a parlarci. La società cambia, ma l’esperienza di essere un emarginato è universale. Ogni giovane, ogni persona che si sente emarginata, non ha torto nel vedere ciò che è ingiusto. Non hanno torto nel voler trovare la propria strada. Quando il cast alza la voce, spero che questo ispiri molti spettatori ad apprezzarla”, ha commentato la stessa Angelina Jolie, consapevole dell’importanza e della profondità del lavoro e di come esso abbia ampiamente anticipato questioni come la mascolinità tossica e la sua decostruzione attraverso personaggi che, pur avendo i loro vizi, rappresentavano una società marginale che aveva anch’essa bisogno di far conoscere la propria storia.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Barby Franco è arrivata al bivio di voci forti
NEXT L’attore di Televisa rivela di essere stato rovinato dopo essersi incontrato con YouTuber