“Quel bastardo mi ha fatto ridere tutto il tempo.” Russell Crowe rivela il nome dell’unico attore che è riuscito a toglierlo dal suo ruolo in tutta la sua carriera

“Quel bastardo mi ha fatto ridere tutto il tempo.” Russell Crowe rivela il nome dell’unico attore che è riuscito a toglierlo dal suo ruolo in tutta la sua carriera
“Quel bastardo mi ha fatto ridere tutto il tempo.” Russell Crowe rivela il nome dell’unico attore che è riuscito a toglierlo dal suo ruolo in tutta la sua carriera

La combinazione di Shane Black e Ryan Gosling è stata mortale per Russell Crowe che si è divertito moltissimo a girare “Two Good Guys”

Pensare a Russell Crowe, con poche eccezioni derivate dai suoi ruoli più casuali in film come ‘Thor: Love and Thunder’, significa pensare ad un interprete sobrio, tremendamente serio e non troppo incline a ridere sul set, ma a farlo per entusiasmo. carattere. Ma Tutti, prima o poi, finiscono per trovare il proprio partner.e Crowe ha un nome e un cognome: Ryan Gosling.

Le urla di Ryan

Come ha spiegato Crowe in un’intervista con GQ, Gosling è stato l’unico co-protagonista che lo ha fatto uscire dal personaggio nel bel mezzo di una scena. Ciò d’altronde è comprensibile se si tiene conto che il lungometraggio al quale hanno collaborato altri non era che ‘Two Good Guys’ – ‘The Nice Guys’ -, l’esilarante film amico in chiave anni Settanta diretto da Shane Black.

“Mi è piaciuto molto fare quel film. Ryan Gosling… Gesù. Cercare di lavorare con quel ragazzo… C’è una cosa nella recitazione chiamata cadavere, ridere in modo inappropriato. Quel piccolo bastardo mi ha fatto ridere tutto il tempo.”

Crowe ha la reputazione di essere uno di quegli attori che rimane nel suo personaggio, qualunque cosa accada durante le riprese, al punto che Ridley Scott diventa divertente del riprese del “Gladiatore”.

“Sono famoso per non rompere il personaggio, qualunque cosa accada. Ridley rideva di questo. Il Colosseo potrebbe crollare dietro di me e io mi farei gli affari miei. Ma poi hai qualcosa come ‘Due bravi ragazzi’ esso.”quel film”.

Non sarò io a discutere con il buon vecchio Russell, e pochi film recenti mi hanno fatto ridere e divertire tanto quanto il lavoro di Shane Black. Una produzione che È stato abbastanza complicato da sollevare e al quale, ha commentato Black in un’intervista con IndieWire, Crowe si è unito solo dopo che Gosling ha firmato in modo permanente per lei.

“Il mio amico Anthony Bagarozzi e io abbiamo creato la sceneggiatura nel 2001, che era ambientata nell’era attuale e non è andata da nessuna parte. L’abbiamo riprovata come serie per la CBS nel 2006 e neanche quella è andata da nessuna parte. Alla fine, nel 2014 abbiamo messo dopo averlo pubblicato un’ultima volta, Ryan Gosling lo lesse e il suo agente disse: “Questo è ciò che Ryan sta cercando”. Nel giro di tre giorni, Russell Crowe disse “Mi piace, e se Ryan lo fa, lo farò anch’io”. , in tre giorni tutto è andato a posto.”

Sfortunatamente, la prima di ‘Angry Birds’ ha finito per seppellire ‘Nice Guys’ di Black al botteghino. Secondo Gosling, il film d’animazione li ha “distrutti”, motivo per cui uno ha avuto un seguito e l’altro, nonostante le voci, è molto difficile che continui in una seconda parte. Il mondo, ovviamente, è un posto orribile.

In Espinof | I 33 migliori film d’azione della storia

In Espinof | Gli 8 migliori film Netflix del 2024

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV PORTAMI SULLA LUNA
NEXT L’alleato meno atteso di Jennifer Lopez: Jennifer Garner cerca di salvare il matrimonio del suo ex marito, Ben Affleck