Coté López ha fatto una riflessione forte dopo il dramma familiare con il figlio di Luis Jiménez – Publimetro Chile

Coté López ha fatto una riflessione forte dopo il dramma familiare con il figlio di Luis Jiménez – Publimetro Chile
Coté López ha fatto una riflessione forte dopo il dramma familiare con il figlio di Luis Jiménez – Publimetro Chile

Coté López è stata al centro delle polemiche dopo aver recitato in un forte dramma familiare che ha coinvolto il figlio di Luis Jiménez, Diego Jiménez, e l’ex compagna del giovane, Javiera Vidal.

Va ricordato che l’imprenditrice era stata accusata di voler tenere lontano il figlio dell’ex calciatore dal padre e di aver separato la famiglia. Allo stesso modo, il fratello dell’influencer ha accusato il figlio maggiore del Mago di essere un “tossicodipendente” e “depravato”.

Naturalmente, secondo le parole di María José, tutto sarebbe stato risolto: “Abbiamo parlato due giorni dopo dell’intero scandalo, va tutto bene, siamo entrambi d’accordo nel dire che ci amiamo ed è stato tutto un errore”tenuto.

“Sì, mi ha fatto molto male, era una cosa che non mi sarei mai aspettata in 18 anni. Non ho mai avuto conflitti con nessuno, mi sono sempre astenuto dal rispondere a chi parla di me perché non mi conosce (…) Mi sono solo difeso dalla rabbia, dall’impotenza e dall’ingiustizia, ma è finita e capisco che lui ha 24 anni e io 35, forse dovrei essere più maturo… ma è così, non è un problema.”ha affermato in una pubblicazione sui social network.

Le nuove parole di Coté

Ora, Coté López ha cominciato a lasciarsi alle spalle lo scandalo e ha lasciato una accorata riflessione attraverso il suo account Instagram sulle critiche ricevute in questi giorni.

Tendiamo a vedere che le persone (tutte) esprimono sempre giudizi, aun quando non è stata data loro l’autorità per farlo. Ma quando li emetteranno, potremo scartarli…” ha spiegato.

Ha poi fatto un esempio di questa situazione: “Se qualcuno mi dice ‘non prenda il paracetamolo senza prima mangiare’, probabilmente risponderò ‘non lo prenda o non importa, che ne sai’.” Non sarebbe così se me lo dicesse un medico.

“In questo caso è chiaro che ho DATO l’autorità all’ufficiale di grado superiore. Quindi, se ti rendi conto, i giudizi possono essere validi o non validi a seconda dell’autorità che hai o che concedi alla persona per emetterli. L’altro giorno ho letto: non accettare mai critiche da qualcuno da cui non riceveresti consigli.. “L’ho adorato”, ha detto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Érika Zapata ha ricevuto un regalo speciale da un seguace durante la registrazione di Eye of the Night