La principessa Anna viene ricoverata d’urgenza in ospedale con una commozione cerebrale

IL Famiglia reale britannica Non alza la testa. Se qualche giorno fa la stampa inglese si era svegliata con la bella notizia della ricomparsa di Kate Middleton, momento tanto atteso dopo mesi molto turbolenti, ora la principessa Anna (73 anni) ha dovuto essere ricoverato d’urgenza per a grave incidente nella tenuta di Gatcombe Park.

La sorellina del re Carlo III, rinomata cavallerizza e vincitrice di una medaglia olimpica, ieri pomeriggio passeggiava per la sua tenuta nel Gloucestershire cquando un cavallo la colpì violentemente. Sul posto sono arrivati ​​i servizi di emergenza e la zia di Guillermo Ha ricevuto cure mediche prima di essere trasferita al Southmead Hospital. a Bristol per test, trattamenti e osservazioni appropriati. E secondo il resoconto ‘The Daily Mail’, la principessa d’Inghilterra ha sofferto”lievi ferite e commozioni cerebrali.”

“La Principessa Reale ha riportato ferite lievi e una commozione cerebrale a seguito di un incidente avvenuto nella tenuta di Gatcombe Park domenica pomeriggio, 23 giugno. Sua Altezza Reale rimane al Southmead Hospital, Bristol, come misura precauzionale. sotto osservazione e si prevede che si riprenderà completamente e rapidamente“Lo ha spiegato Buckingham Palace in un comunicato. È stato confermato Quanto Carlo III, la regina Camilla, Guglielmo e gli altri fratelli di Anna, il principe Edoardo e il principe Andrea, furono informati in pochi minuti di quanto accaduto. Infatti, il monarca ha inviato un messaggio affettuoso: “Il Re è stato attentamente avvisato e si unisce a tutta la famiglia reale nell’inviare i più affettuosi saluti e auguri alla principessa per una pronta guarigione”, hanno aggiunto.

Principessa Anna Inghilterra, famosa Amazzonia.

getty

Gli impegni di Ana sono rimandati

La suddetta pubblicazione ha anche spiegato che il marito di Ana, il vice ammiraglio Tim Laurence, e i loro figli Zara Tindall e Peter Phillips, Si trovavano nella proprietà al momento del grave incidente., in cui ci sono stati momenti di grande nervosismo e tensione. Per fortuna sembra che si tratterà di un semplice spavento, visto che un portavoce del palazzo ha rivelato pochi minuti fa che Ana si sta “riprendendo bene” e che le sue condizioni sono “stabili”. Naturalmente, previo parere medico, si prevede che potrà tornare a casa alla fine di questa settimana. “Sua altezza Reale Stai ricevendo le cure specialistiche appropriate. Nessun ulteriore dettaglio viene condiviso in questo momento. Rimarrai al Southmead Hospital a meno che o fino a quando il tuo team medico non ti consiglierà diversamente. Suo marito, Tim Laurence, è con lei in questo momento”, hanno detto.

A causa della raccomandazione medica, gli impegni della principessa saranno rinviati almeno alla prossima settimana. “Sua Altezza Reale invia le sue scuse a chiunque possa sentirsi a disagio o deluso di conseguenza.“, hanno scritto nel comunicato del palazzo. Inoltre, è stato annullato un viaggio previsto in Canada per la fine di questo mese, una visita che è allo studio in modo da poter essere presto adattata. Naturalmente, l’impegno dello Stato nei confronti del Giappone sarà si sono svolte come previsto, anche se Ana non potrà partecipare al banchetto che si terrà martedì 25 giugno.

Anche se per ora non si sa se Ana stava cavalcando quando è avvenuto l’incidente o se il cavallo l’ha semplicemente colpita mentre le camminava accanto, la verità è che la principessa è una grande esperta di equitazione. Con diversi cavalli nelle scuderie della tenuta del Gloucestershire, la sorella di Carlo III ha vinto medaglie per diversi anni. E ha senza dubbio avuto una brillante carriera sportiva, compreso il titolo di Campionato Europeo del 1971. Ma non solo, la zia di Harry è stata la prima reale a competere ai Giochi Olimpici di Montreal nel 1976 e dal 2020. è stato elencato come sostenitore reale di 28 enti di beneficenza diversi legati a cavalli e animali.

Questa grave notizia arriva in uno dei momenti peggiori per la famiglia reale britannica e soprattutto per Carlo III, che è ancora in cura per il cancro scoperto pochi mesi fa. Infatti, L’unione tra il Re e Ana è stata unica sin da quando erano molto piccoli perché fin da piccoli hanno imparato a sostenersi e a stare insieme quando i loro genitori erano in tournée. Il loro legame è così stretto che lei lo è diventata, anche se lo è sempre stata dalla perdita di Diana, en un pilastro fondamentale in questo periodo di malattia del monarca. E anche se supponiamo che si riprenderà da questo spavento, Guillermo e il padre di Harry saranno sicuramente molto attenti a lei perché la sua perdita sarebbe senza dubbio una delle peggiori notizie della sua vita.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il vero motivo per cui Charlotte e Claudio Paul Caniggia non hanno partecipato alla festa di Venezia – PEOPLE Online
NEXT Lester Duque, ex di Marta Peñate, rivela la sua pessima relazione con Tony Spina