Escassi afferma che la sua relazione con María José Suárez era “aperta” e che ha avuto incontri con donne trans

Nella trasmissione di Telecinco ‘De friday!’, Escassi racconta la sua versione della rottura

Álvaro Muñoz Escassi Aveva già accusato l’estorsione di una donna con la quale aveva “una relazione consensuale” per la catena di eventi che portarono alla rottura, da parte della modella María José Suárez, della relazione che avevano. Ma questo venerdì ha aggiunto che il suo ex compagno sapeva che avevano “una relazione aperta” e il suo gusto per le donne transessuali. Lo ha dichiarato nel programma ‘Venerdì!’ da Telecinco, in cui ha offerto la sua versione di quanto accaduto.

Nonostante negli ultimi tempi si fossero visti separatamente, la conferma che i due non fossero più una coppia è stata data qualche giorno fa da María José Suárez. La modella ha rivelato di aver ricevuto un’e-mail da a Il presunto amante transessuale di Escassi in cui affermava con prova che lui le doveva 1.500 euro dopo aver passato insieme la notte del 22 giugno.

Un episodio sul quale un noto corridore ha aggiunto alcuni dettagli nel programma di Telecinco. Innanzitutto si è chiesto se questo fosse un motivo per interrompere la relazione con María José Suárez perché, come ha detto, lIl rapporto tra i due era “aperto” previo accordo di entrambi. “Avevamo trascorso molti mesi in mezzo viene e va. Non ho mai voluto ammettere che ci siamo lasciati. Eravamo così da un po’. “Ci piace il sesso nel modo in cui pensiamo sia giusto”, ha detto sul set.

Álvaro Muñoz Escassi ha riconosciuto l’incontro con la presunta amante in quella che ha definito “una relazione assolutamente consensuale”. Da lì avrebbe preteso diverse somme di denaro che lui si era rifiutato di mandarle, oltre ad averle inizialmente pagato il viaggio. Interrogato dai collaboratori del programma, Escassi ha sottolineato che in nessun caso si è avvalso di prestazioni sessuali e per questo non è stato tenuto a pagare nulla.

Nella sua apparizione al programma “Venerdì!”, ha confermato che la donna con cui aveva avuto rapporti ha poi inviato un’e-mail a María José Suárez fornendo i dettagli dell’incontro tra i due, dicendole che le doveva 1.500 euro e vantandosi di aver fregato il suo compagno e che lo avrebbe scoperto in televisione raccontandoglielo. E ha attribuito la rottura con la modella alla differenza di punti di vista tra loro su come risolvere la questione. “Abbiamo smesso di parlare perché penso che io debba parlare in un modo e lei in un altro. Le ho detto che avrei risolto il problema e quella è stata l’ultima conversazione che abbiamo avuto”, ha detto Escassi.

Sul set del programma ha inoltre dichiarato di aver sporto denuncia alla Polizia perché si considerava vittima di un’estorsione pur sapendo che ciò avrebbe potuto significare che i fatti sarebbero venuti alla luce. Secondo il rider, noto per le sue famose storie d’amore, sarebbe stata proprio la donna che gli aveva chiesto dei soldi a contattarlo su Instagram.

Quando gli è stato fatto vedere questo Il suo profilo affermava che era transessuale.ha minimizzato quel dettaglio: “Se mi chiedi se sono stato con donne trans, sì, lo sono stato. (…) Quando vedo una donna, non la chiamo trans, vedo una donna”, ha spiegato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Victoria Ruffo parla con grande emozione dell’incontro con il suo ex Eugenio Derbez
NEXT il suo tanto atteso debutto pubblico al compimento dei 18 anni