Fool Me Once: spiegato il finale della serie Netflix Deceptions | Spiegazione della fine | FAMA

“Ingannare me una volta” (“Inganno” in spagnolo) è uno dei nuova serie Di Netflix che, in sole otto puntate, sono riuscite ad incuriosire il pubblico. La storia, tratta dal romanzo di Harlan Coben, ha molti colpi di scena inaspettati e li spieghiamo qui.

Questo avvincente thriller ha come protagonista un cast stellare, tra cui Michelle Keegan, Richard Armitage, Adeel Akhtar, Emmett J. Scanlan e Joanna Lumley.

La trama ruota attorno a una famiglia scossa dalla tragedia di due omicidi. Maya Stern guarda con orrore le immagini della telecamera di sicurezza di casa sua, dove appare suo marito Joe, ma dopo essere stato assassinato

Nel frattempo, Abby e Daniel, nipote e nipote di Maya, si imbarcano alla ricerca della verità dietro l’omicidio della madre, scoprendo possibili collegamenti tra i due casi.

La serie ci avvolge in una trama coinvolgente che si svolge con più di un colpo di scena monumentale proprio alla fine. Ed è qui che dobbiamo lanciare un avvertimento, perché stiamo per entrare nel territorio degli spoiler!

Fin dall’inizio, la serie solleva la questione se Joel sia davvero morto o abbia simulato la sua morte. Maya, la protagonista, scopre immagini scioccanti nelle telecamere nascoste di sua figlia, dove presumibilmente vede il suo defunto marito. In tutta la trama, il confine tra realtà e immaginazione si sfuma.

L’esito rivela che Joel è effettivamente morto, confermato dalla colpevolezza di Maya, che gli ha sparato, come sospettava la polizia. Tuttavia, le immagini non erano frutto della sua immaginazione, ma manipolate da Judith, la madre di Joe, che cercava una confessione del crimine.

In “Fool Me Once”, Joe viene assassinato dalla moglie Maya (Foto: Netflix)

Perché mai Maya ha deciso di prendere misure così estreme contro suo marito? Ebbene, si scopre che il risentimento di Maya ha radici profonde che risalgono all’omicidio di sua sorella in una rapina passata.

Armata del sospetto che Joe fosse coinvolto nella tragedia, Maya decide di indagare. E lo conferma eseguendo gli esami balistici sulla pistola custodita in casa sua! Lo scontro tra i due coniugi raggiunge il culmine in un incontro nel parco, dove Joe, in un momento di follia, tenta di sparargli. Ma sorpresa! Maya, furba come sempre, scambia la pistola, lasciando Joe a mani vuote.

Di fronte al tentato omicidio del marito, Maya agisce per legittima difesa, sparandogli al petto. Ma qui arriva la parte intelligente: gestisce la situazione in modo così intelligente che riesce a eludere i sospetti sul crimine che ha appena commesso!

Tuttavia, l’intelligente DS Sami Kierce non si lascia ingannare. Seguendo le tracce dei motociclisti presenti nel parco la notte fatidica, scopre la verità: Maya è stata l’autrice dello scatto che ha posto fine alla vita di suo marito, svelando il mistero e lasciandoci tutti senza parole.

Si scopre che Joe ha preso la scioccante decisione di porre fine alla vita di Claire perché aveva portato alla luce informazioni esplosive sulle attività della famiglia Burkett nel settore farmaceutico.

Claire, prima della sua tragica morte, aveva rintracciato Corey il Fischio, l’anonimo informatore responsabile della fuga di immagini compromettenti di Maya. Queste immagini portarono Maya alla perdita del lavoro militare, cosa che creò il caos nella sua vita.

Nel tentativo di aiutare sua sorella, Claire ha negoziato con Corey per fermare il rilascio del filmato audio, il che sarebbe stato ancora più dannoso per Maya mostrandola andare contro gli ordini diretti. Tuttavia, ciò ha avuto un prezzo: Claire si è imbarcata in un’indagine clandestina sulla famiglia di Joe, i Burkett.

Lavorando con Joe nell’azienda farmaceutica di famiglia, Claire ha scoperto oscuri segreti che Corey considerava corrotti. Joe, rendendosi conto che aveva scavato abbastanza in profondità da scoprire verità spiacevoli, prese la drastica decisione di zittirla. Ha ucciso Claire nella sua stessa casa, eliminando ogni prova che avrebbe potuto raccogliere e seppellendo gli oscuri segreti che minacciavano di venire alla luce.

Claire ha scoperto che i prodotti farmaceutici di Burkett non solo erano potenzialmente pericolosi, ma addirittura mortali. Sorprendentemente, la famiglia stava fabbricando sperimentazioni farmacologiche per nascondere i pericoli dei loro prodotti, generando così enormi profitti.

Inoltre, chi si avvicinava troppo alla verità aveva la sfortunata tendenza ad incontrare la morte. La verità rivelata sollevò non solo questioni etiche, ma anche il pericolo imminente che circonda coloro che tentano di scoprire gli oscuri segreti della famiglia Burkett.

“Deceptions” è disponibile su Netflix dal 1 gennaio 2024, quindi per guardare la nuovissima serie basta essere abbonati alla popolare piattaforma di streaming.

  • Titolo originale: “Sentimi una volta”
  • Anno: 2024
  • Paese di origine: Stati Uniti d’America
  • Indirizzo: David Moore, Nimer Rashed
  • Sceneggiatura: Harlan Coben
  • Musica: David Buckley, Luke Richards
  • Genere: serie TV
  • Episodio 1. Maya partecipa al funerale di suo marito nella villa di famiglia. Giorni dopo, crede di vederlo vivo nelle immagini di una telecamera di sicurezza.
  • Episodio 2. Le nuove scoperte sull’arma del delitto portano le indagini in una nuova direzione. Alla ricerca di risposte, Maya scopre qualcosa di inaspettato su sua sorella.
  • Episodio 3. Maya insegue l’auto che la seguiva. Mentre gli adulti sono distratti, i figli di Claire indagano sul mistero che circonda una vecchia foto della loro madre.
  • Episodio 4. Gli investigatori interrogano il proprietario della motocicletta collegata alla scena del crimine. I problemi di salute di Kierce si manifestano nei momenti peggiori.
  • Episodio 5. Maya incontra qualcuno che meno si aspettava quando porta Lily a trovare sua nonna. Kierce ha difficoltà ad accettare i risultati della sua visita medica.
  • Episodio 6. I sospetti cadono su Maya quando viene trovata sulla scena di un crimine…, ma non è lei quella che finisce per essere interrogata. McGreggor scopre qualcosa di nuovo su Kierce.
  • Episodio 7. Maya decide di prendere misure drastiche quando la polizia arresta un sospetto. Poi Shane chiede risposte… e scopre la verità su un evento del passato.
  • Episodio 8. Gli ultimi pezzi del puzzle iniziano a combaciare e Maya affronta la famiglia di suo marito un’ultima volta. Kierce chiede aiuto a Corey.

Se non avete ancora visto questa emozionante storia di segreti, cospirazioni, tradimenti e altro ancora, non preoccupatevi, non vi sproneremo, ma vi consigliamo di andare su Netflix e guardare “Deceptions” una volta per tutte, perché rimarrai scioccato da tutto ciò a cui sarai testimone in ogni episodio. Vi diciamo solo che non tutto sarà come sembra; Quindi ci sarà una seconda puntata?

locandina ufficiale di

Locandina ufficiale di “Deceptions” (Foto: Netflix)

Netflix: cinque drammi sui serial killer che puoi guardare se ti è piaciuto “Monster: The Jeffrey Dahmer Story”
La serie “Monster: The Jeffrey Dahmer Story” con Evan Peters è in testa alla lista della piattaforma di streaming Netflix. Scopri in questo video quali altre serie e film thriller e serial killer sono disponibili nel loro catalogo.
CIRCA L’AUTORE
Gianella Altuna

Giornalista dell’Università Peruviana di Scienze Applicate (UPC). Interessato ad argomenti culturali come il cinema e le serie. Attualmente lavora come redattrice del Nucleo Audience del Gruppo El Comercio.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il soprannome particolare che le figlie di Marcelo Tinelli hanno dato a Milett Figueroa: “Non c’è discriminazione”
NEXT Rigo capitolo 95: l’amore tra Silvia e Chacho fa impazzire Urrao