Eva Ayllón riceve il riconoscimento di Personalità Benemerita della Cultura per il suo contributo alla musica nazionale

Eva Ayllón riceve il riconoscimento di Personalità Benemerita della Cultura per il suo contributo alla musica nazionale
Eva Ayllón riceve il riconoscimento di Personalità Benemerita della Cultura per il suo contributo alla musica nazionale

Il Ministero della Cultura ha assegnato a Eva Ayllón una distinzione per il suo contributo culturale al Paese. | Instagram-Eva Ayllón

Il Ministero della Cultura del Perù ha conferito l’onorificenza di Personalità Benemerita della Cultura alla famosa cantante Eva Ayllón, apprezzando la sua impressionante carriera durata più di cinque decenni dedicato all’interpretazione e alla promozione della musica creola e afro-peruviana sia nel paese che all’estero.

Tale distinzione è stata formalizzata attraverso l’art Risoluzione ministeriale n. 000203-2024-MC e firmato dal ministro Leslie Urteaga, pubblicato domenica 12 maggio sulla Gazzetta Ufficiale El Peruano.

Il testo evidenzia il significativo contributo della interprete di “Ritmo, Color y Sabor” all’arricchimento culturale del Paese attraverso la sua attività di cantautrice nel Ritmi musicali afro-peruviani e creoli.

La cantante peruviana è stata riconosciuta da artisti di statura internazionale per la sua voce spettacolare. VIDEO: Eva Ayllón.

Inoltre, ha riconosciuto i suoi sforzi per promuovere, diffondere e trasmettere gli elementi fondamentali di questi generi, non solo in termini di industrie culturali ma anche come manifestazioni vitali del Patrimonio immateriale peruviano.

“Concedere l’onorificenza di Personalità Benemerita della Cultura alla Sig.ra María Angélica Ayllón Urbina (…) in riconoscimento del suo eccezionale lavoro, a livello nazionale e internazionale, come cantante e compositrice (…) e per il contributo direttamente e indirettamente con la promozione, la diffusione e la trasmissione dei diversi elementi costitutivi della musica creola e afro-peruviana, sia negli aspetti delle industrie culturali che nelle manifestazioni del patrimonio culturale immateriale”, si legge nella risoluzione.

La dedica di Eva Ayllon La musica creola e afro-peruviana è stata nominata dieci volte ai prestigiosi Latin Grammy Awards, il che dimostra il suo calibro e la sua importanza sulla scena internazionale.

Eva Ayllón, “la regina del landau”, è una cantante peruviana la cui voce ha conquistato i cuori di tutto il mondo. (Andino)

Eva Ayllón, emblematica cantante peruviana, ha segnato un prima e un dopo nella musica creola del suo paese, ricevendo il riconoscimento e l’ammirazione di personaggi internazionali e condividendo il palco con artisti di spicco della sua carriera.

Conosciuta per la sua voce impressionante e la sua performance di talento, lei 68 anni hanno impiegato l’arte peruviana ad oltrepassare i confini, affermandosi come una delle voci più importanti del genere. La sua storia e il contributo artistico creolo ne hanno fatto un riferimento inevitabile nel panorama musicale.

Nato il 7 febbraio 1956 a Lima, as María Angélica Ayllón Urbinainizia la sua carriera fin da piccola, affiancata dalla nonna, che ha avuto un ruolo fondamentale nella sua formazione e alla quale deve il suo nome d’arte.

La sua passione per il canto la porta a partecipare a eventi scolastici e programmi radiofonici e televisivi giovanili, aprendo percorsi che l’avranno poi portata al successo. Influenzato da grandi come Alicia Maguiña, Chabuca Granda e Augusto Polo Campos, Ha affinato la sua arte con la guida di esperienze e mentori.

Eva Ayllón ha più di 50 anni di carriera artistica. | Diffusione

Il suo incontro con Il Kipus È stato un punto di svolta nella sua carriera, permettendogli di rendere popolari temi che hanno avuto risonanza in tutta la nazione. Successivamente, il suo talento ha varcato i confini, raggiungendo palcoscenici internazionali, come la sua celebre presentazione alla Carnegie Hall di Manhattan e la sua partecipazione come giuria al Festival di Viña del Mar.

La diversità nelle sue collaborazioni l’ha vista unire le forze con Inti-Illimani Histérico e altri musicisti di spicco nell’album ““Eva Ayllón in diretta da Hollywood, DVD”mostrando la ricchezza e la versatilità della musica afro-peruviana e creola.

La discografia di Eva Ayllón è vasta e varia, mettendo in evidenza produzioni come “Kimba Fá”, nominata per un Latin Grammy, e le sue interpretazioni di Chabuca Granda, che mostrano non solo la sua versatilità ma anche il suo profondo rispetto per le radici musicali peruviane.

  • 2003: “Al mio paese”, con Los Hijos del Sol
  • 2003: ‘Eva’, Eva Ayllón
  • 2009: “Kimba Fa”, Eva Ayllon
  • 2010: “Eva canta Chabuca Granda”
  • 2011: ’40 anni di musica afro-peruviana’
  • 2012: “Eva con gli Inti-Illimani”
  • 2014: ‘Donne con cassetti’
  • 2014: ‘Come la prima volta’
  • 2018: ‘Chiodi di garofano e cannella’
  • 2019: “48 anni dopo”
  • 2022: ‘Restate a casa’
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Jon Bon Jovi ha confermato le nozze del figlio Jake Bongiovi con Millie Bobby Brown: “Assolutamente fantastico”
NEXT Cristian Castro si riconcilia con la fidanzata di Cordoba: “Non ti perderò più”