La stella del wrestling John “Bad Bones” Klinger muore inaspettatamente all’età di 40 anni

La stella del wrestling John “Bad Bones” Klinger muore inaspettatamente all’età di 40 anni
La stella del wrestling John “Bad Bones” Klinger muore inaspettatamente all’età di 40 anni

IL lotta è in lutto. Giovanni Klingerlottatore tedesco di 40 anni, è morto improvvisamente e il mondo di questo sport è sconvolto dalla notizia.

Klinger, chi aveva accennato al suo ritiro qualche settimana fa, si era affermato in questo sport fin dal 2004, anno in cui iniziò a farsi conoscere come combattente indipendente in diversi paesi come gli Stati Uniti, alcuni luoghi in Europa e in Giappone.

Allo stesso modo, ha condiviso diversi scenari con alcuni esponenti di questo sport come Samoa Joe e Christopher Daniel.

Secondo il portale europeo di wrestling ‘wXw’, che ha condiviso la triste notizia sul suo profilo ‘X’, “Klinger era uno dei combattenti definitivi di wXw da più di 10 anni.”

“Ha vinto tutti i titoli più importanti in wXw e ha vinto 16K Gold e Direct Access to the Top”, sottolinea il portale.

Solo nove giorni fa, il lottatore ha avuto il suo ultimo incontro, durante il quale ha sconfitto la star della WWE Flash Morgan Webster Un’esplosione totale dal passato da PWT.

Morgan ha fatto riferimento anche alla partenza anticipata di Klinger, affermando di avergli detto che si sarebbe ritirato a settembre, ma di essere felice per tutto quello che aveva ottenuto in quello sport.

Chi era John Klinger?

Il combattente tedesco è nato a Bitburg, una città situata nella Germania occidentale nel 1984, secondo ‘The Sun’.

Il suo debutto avvenne nel 2004, quando Divenne noto per aver vinto titoli come l’Unified World Heavyweight Championship wXw e il campionato europeo dei pesi massimi.

Successivamente, nel 2011, vinse il cosiddetto programma di test TNA TNA Controllo intestinaleche è diventata l’opportunità per passare direttamente al wrestling professionistico.

Klinger ha collaborato con famosi combattenti come Samoa Joe, con il quale ha sconfitto Daniels e Robbie E.

LUZ ANGELA DOMÍNGUEZ CORALLO
EDITORIALE AMBITO DIGITALE
TEMPO

Più notizie

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Il film vincitore del BAFICI 2024 sarà presentato in anteprima a Buenos Aires