L’influencer rende virale il “trend” dopo la morte del padre e scatena polemiche sulle reti: “È facile giudicare”

L’influencer rende virale il “trend” dopo la morte del padre e scatena polemiche sulle reti: “È facile giudicare”
L’influencer rende virale il “trend” dopo la morte del padre e scatena polemiche sulle reti: “È facile giudicare”

La giovane si è difesa dalle critiche credit: Instagram/soriabeauty

Il successo dei creatori di contenuti, noto anche come influencerdipende da quanto bene si adattano al nuovo tendenze che emergono sui social network e, anche, nel modo in cui documentano la propria vita personale per ispirare i propri follower.

Nonostante ciò, a volte i creatori di contenuti caricano materiale che di solito non piace alla maggior parte degli utenti di Internet, come è successo Soria bellezzaspecializzata in trucco e bellezza, che ha caricato sul suo account instagram la famosa tendenza “preparati con me”.

Non è raro che gli influencer portino avanti questa tendenza, dove si vestono, si pettinano e si truccano per l’ammirazione dei loro follower; Tuttavia, Soria Beauty ha dato una svolta alla tendenza e l’ha intitolata: “GRWM per il funerale di mio padre.

Nella clip si vede la giovane donna truccarsi e acconciarsi mentre piange davanti alla telecamera. La clip non è stata accolta favorevolmente dagli internauti, che hanno criticato aspramente la giovane donna per aver fatto tendenza nonostante il difficile momento della perdita di un familiare.

Gli utenti di Internet hanno criticato il credito del creatore di contenuti: Instagram/soriabeauty

“È vero che ognuno gestisce il proprio dolore a modo suo, ma io lo vedo davvero come qualcosa fuori posto”, “Sono scioccato dal tuo video, è un momento così intimo e triste, così personale. Perché esporsi davanti a così tante persone? “Non capirò mai”, sono stati alcuni dei commenti.

Tuttavia, c’erano anche commenti di sostegno dai suoi follower: “Mi dispiace tanto, mi sono identificato con te nelle tue ultime storie”, “Non riuscivo a vedere il tuo GRWM, giuro che mi sono sentito malissimo vederti così. “Non me lo aspettavo, speravo che tornassi presto con buone notizie.”

Nei video successivi alla controversa clip, la creatrice di contenuti ha spiegato il motivo per cui ha deciso di condividere un momento così doloroso e si è difesa da varie accuse. Ad esempio, ha sostenuto che le persone sperimentano il dolore in questo modo in modi diversi:

“Beata ignoranza. Ci sono persone che vivono in un privilegio molto profondo… e Non ho avuto il privilegio di iniziare a piangere. e buttarmi via e non sapere nulla del mondo come molte persone dicono sia normale, o cosa hanno dovuto sperimentare quando muore un membro della famiglia. I miei rispetti. Perché nella vita reale devi fare un sacco di cose e non puoi evitarle e vorresti reagire come hanno reagito tante altre persone ma non puoi.”

E ha anche detto che quel giorno aveva tante altre cose da fare: “Rimarrai sorpreso quando saprai che quel giorno ho mangiato, mi sono vestito, ho dovuto sbrigare le pratiche burocratiche. Le persone vivono in una bolla, devi stare bene per poter fare tutto ciò che ti aspetta. “Che ignorante.”

La giovane, infine, si è difesa riguardo al trucco effettuato e ha raccontato le ragioni per cui ha condiviso il duro momento con i suoi follower sui social:

“Come hai potuto vedere, non era un trucco super, ho solo messo la crema, la crema solare, ho modellato le sopracciglia e ho messo un po’ di gloss. Non è necessario fare diverse riprese per questo. Basta semplicemente accendere il cellulare, impostarlo per registrare e il gioco è fatto, è molto semplice. Mentre mi preparavo ho iniziato a piangere, sì, perché non potevo credere che mi stavo preparando per quel momento specifico perché mio padre non sarebbe dovuto morire.”

E ha aggiunto: “È un momento che volevo condividere con i miei follower, con le persone che hanno seguito questo percorso insieme a me.che è stato in allerta, con quelle persone che mi hanno pregato, le voglio davvero tanto bene ed è un momento che voglio ricordare nella mia vita.”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Il film vincitore del BAFICI 2024 sarà presentato in anteprima a Buenos Aires