Chi è Karla Sofía Gascón, l’attrice che ha vinto il premio come migliore attrice al Festival di Cannes

Chi è Karla Sofía Gascón, l’attrice che ha vinto il premio come migliore attrice al Festival di Cannes
Chi è Karla Sofía Gascón, l’attrice che ha vinto il premio come migliore attrice al Festival di Cannes

L’attrice madrilena Karla Sofía Gascón ha fatto la storia al Festival di Cannes. Grazie al suo ruolo nel film ‘Emilia Pérez’, del regista francese Jacques Audiard, l’interprete è stata insignita del premio come migliore attrice, essendo la prima donna transessuale nella storia a riuscirci. Entusiasta, ha ricevuto il premio insieme alle sue colleghe di progetto Selena Gómez, Adriana Paz e Zoe Saldaña.

A tutte le persone trans che soffrono ogni fottuto giorno di odio e denigrazione mentre denigrano noi. Questo è per te, grazie mille. Domani, sicuramente, le notizie che vedete qui saranno piene di commenti di persone terribili che diranno sempre le stesse cose a tutti noi. Voglio solo inviare un messaggio di speranza a tutti loro. Come nel caso di Emilia Pérez, tutti abbiamo l’opportunità di cambiare in meglio, di essere persone migliori. Quindi vediamo se cambiate, figli di puttana.”Gascón ha pronunciato nel suo discorso.

Nel film, che ha vinto anche il premio della giuria, Karla Sofía interpreta il ruolo principale della leader di un cartello che, sorprendentemente, chiama un avvocato per aiutarla a iniziare la sua transizione verso una donna. In Spagna il film uscirà il 28 agosto 2024, quindi dovremo aspettare ancora qualche mese prima che arrivi nelle sale.

La sua vita personale

Sebbene la sua carriera come attrice sia estesa sia in Spagna che in Messico – paese in cui ha sviluppato gran parte della sua carriera – ha acquisito rilevanza internazionale con il suo lavoro nel progetto Audriard. Prima, alla televisione spagnola, Ha interpretato ruoli in “El super” o “Dopodomani” quando non aveva ancora effettuato la transizione fisica. In Messico ha lavorato a “Corazón Savage”, “Rebelde” e ha anche gareggiato in “MasterChef Celebrity”.

Sebbene in un’intervista abbia confessato di aver scoperto di essere donna quando aveva solo quattro anni, non ha potuto iniziare la sua transizione fino al 2018, quando aveva già 46 anni”.Ho attraversato molti momenti nella mia vita in cui volevo essere me stesso, ma chissà quale paese potrebbe aiutarti?”, ha sottolineato nella suddetta conversazione.

Una volta risolto il difficile passaggio di andare dal medico per avviare il processo, tutta la sua famiglia si è dedicata a lei. Inoltre, ovviamente, sua figlia adolescente e sua moglie, Marisa Gutiérrez, che incontrò in una discoteca quando aveva solo 19 anni.

“H.C’è un punto dolceamaro in questa vittoria. Andiamo avanti, ma a pedali. Sono stanco degli ego, delle paure, di tante persone che cercano di sminuire il mio lavoro per riempire il loro vuoto. Ti sbagli se pensi che questo mi indebolisca, anzi, mi rende più forte, tu sei la benzina per raggiungere il mio prossimo passo. Ho deciso di non entrare in polemica con nessuno, è da troppo tempo che combatto in prima linea, ora lascio parlare solo il mio lavoro… per ora ecco a voi questa PALMA D’ORO A UNA DONNA, A UNA ATTRICE che mette tutta la sua anima in ogni opera”, ha scritto sul suo account Instagram poco dopo aver ricevuto il premio.

Segui il canale Diario AS su WhatsApp, dove troverai tutto lo sport in un unico spazio: le notizie del giorno, l’agenda con le ultime notizie sugli eventi sportivi più importanti, le immagini più belle, il parere dei migliori AS aziende, rapporti, video e un po’ di umorismo di tanto in tanto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV ‘Bridgerton 3’: la storia d’amore sullo schermo che diventa realtà fuori dalla telecamera
NEXT Perché la Giornata della Musica si celebra il 21 giugno in Europa… e altri giorni in altre parti del mondo