La regina Elisabetta e la sua famiglia. Ritratti e fotografie personali mai visti prima nella nuova mostra di Buckingham

La regina Elisabetta e la sua famiglia. Ritratti e fotografie personali mai visti prima nella nuova mostra di Buckingham
La regina Elisabetta e la sua famiglia. Ritratti e fotografie personali mai visti prima nella nuova mostra di Buckingham

Ascoltare

Le case reali custodiscono un mistero che attrae. Cosa succede dietro le spesse mura dei palazzi e che nessuno – solo i membri della famiglia reale – può vedere. Pertanto, quando si tratta di una mostra di ritratti e foto di famiglia mai visti prima, l’interesse è enorme. E la Casa Reale britannica lo sa. Venerdì 17 maggio, la King’s Gallery di Buckingham Palace ha aperto le porte a una nuova mostra fotografica che riunisce più di 150 immagini di 40 fotografi diversi e che permette di esplorare un po’ di più sulla vita reale e anche sull’evoluzione dei ritratti reali da allora. dagli anni ’20 ad oggi. “Royal Portraits: A Century of Photography” riunisce opere di artisti rinomati, tra cui Cecil Beaton, incaricati di ritrarre la famiglia reale per quattro decenni. Tutte le fotografie provengono dalla Royal Collection, una delle collezioni d’arte più grandi del mondo, e includono ritratti di Dorothy Wilding, Lord Snowdon (marito della principessa Margaret) e Annie Leibovitz.

1942. L’allora principessa Elisabetta fotografata da Cecil Beaton, incaricato di ritrarre la famiglia reale per quattro decenni.Fondo della collezione reale
2001. La regina Elisabetta II dall’australiana Polly Borland in occasione dei festeggiamenti dei 50 anni sul trono della monarca.Fondo della collezione reale
Una delle stanze della Galleria del Re di Buckingham Palace, dove si vede un ritratto di Carlo III. Fondo della collezione reale
1956. Una foto dei fratelli, il principe Carlo e la principessa Anna, scattata da Antony Armstrong-Jones. «È molto importante guardare le foto con attenzione, prendendosi il tempo necessario, soprattutto al giorno d’oggi, in cui le immagini si consumano così velocemente attraverso i cellulari», ha detto all’agenzia Afp il curatore della mostra, Alessandro Nasini.Fondo della collezione reale
La principessa Margaret, sorella di Elisabetta II, sposò il fotografo Antony Armstrong-Jones, Lord Snowdon. Questa foto è stata scattata nel 1967 quando erano già sposati e avevano due figli. Come spiegato nella mostra, il rapporto e la fiducia tra la modella e l’artista sono evidenti ed è la chiave per “un’immagine sorprendente, attraente e duratura”.Fondo della collezione reale
1939. La Regina Madre, interpretata da Cecil Beaton.Fondo della collezione reale
2001. Una sorridente regina Elisabetta con la bandiera del Regno Unito dietro di lei posa davanti all’obiettivo del britannico Rankin, che ha fotografato anche Björk, Kate Moss, Madonna e David Bowie, tra gli altri.Fondo della collezione reale
1943. La famiglia reale (le principesse Elisabetta e Margherita insieme ai loro genitori, il re Giorgio VI e la regina madre) alla Royal Lodge, fotografata da Cecil Beaton. Fondo della collezione reale
Ritratto di Margherita con il suo cane Pipino seduto sulle sue ginocchia. È stato realizzato da Cecil Beaton nel 1955 in occasione del 25° compleanno della principessa.Fondo della collezione reale
La regina Elisabetta, venti giorni dopo la sua ascesa al trono. L’ufficio postale e la zecca reale concessero la prima seduta ufficiale del monarca a Dorothy Wilding. L’abito da sera in taffetà nero, la posa e la scelta dei gioielli furono ritenuti inadeguati alle esigenze dei commissari, quindi si dovette realizzare una nuova produzione.Fondo della collezione reale
Una foto di Elisabetta II e Filippo di Edimburgo nel 1958 con annotazioni fatte da Antony Armstrong-Jones, marito della principessa Margaret.Fondo della collezione reale
1940. Re Giorgio VI e la regina Elisabetta, immortalati da Cecil Beaton, ispezionano i danni della bomba a Buckingham Palace. Questa foto è stata utilizzata per proiettare un senso di stabilità durante la seconda guerra mondiale.Fondo della collezione reale
Un’altra immagine in mostra è quella di Kate fotografata da Paolo Roversi (vista sulla parete, a destra) nel 2021, quando compirà 40 anni, nei panni della futura Principessa del Galles, ispirandosi a quella che aveva scattato alla Principessa Alexandra (a sinistra ), la donna che detenne quel titolo per più tempo, dal 1863 al 1901.Fondo della collezione reale
La copertina della rivista Ciao! Questa settimanaImmagini Getty

LA NAZIONE

Conosci il progetto Trust

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Il film vincitore del BAFICI 2024 sarà presentato in anteprima a Buenos Aires