“Tutto quello che hanno fatto è illegale”

Nicki Minaj si è sempre distinto come artista, non solo riconosciuta a livello mondiale, ma anche dietro a numerosi episodi controversi di cui i media hanno parlato in numerose occasioni. Questa volta il cantante 41enne è stato arrestato dalla polizia militare all’aeroporto internazionale di Amsterdam-Schiphol (Paesi Bassi) con l’accusa di possesso di droghe leggere.

Un evento che ha impedito alla rapper di proseguire il suo viaggio a Manchester, dove aveva in programma uno spettacolo, come riporta l’agenzia Reuters. Premesso questo, lei stessa ha voluto chiarire diverse cose, denunciando pubblicamente questi momenti di tensione attraverso i social network.

Un fatto che è stato riportato quasi in diretta, visto che la stessa Nicki Minaj ha condiviso una clip in cui appare un dipendente dell’aeroporto che spiega l’accaduto e assicura che devono “registrare tutti i bagagli”. “Hanno provato tutto il possibile per PROVARE a fermare questo tour”, ha dichiarato su X (Twitter).

Questo arresto avviene dopo che la polizia ha trovato questi farmaci nel suo bagaglio e ha dichiarato che non possono essere portati fuori dal territorio nazionale olandese. “Ora dicono di aver trovato la marijuana e che un altro gruppo di persone deve venire qui per pesare le canne”, ha detto Minaj.

Nicki Minaj attribuisce il suo arresto ad una cospirazione contro di lei

Nel video si vede la rapper che cerca di spiegare agli operai e agli agenti che non trasportava questo tipo di sostanza. Nonostante ciò, lui stesso afferma che la donna deve essere arrestata e portata alla stazione di polizia. Dopo diverse ore, l’artista è stata rilasciata, anche se ha dovuto accettare e pagare una penale per i fatti.

Come lei stessa ha spiegato, crede che in questo momento siano state prese delle decisioni per cercare di affondare la sua carriera. “Li stanno pagando un sacco di soldi per cercare di sabotare il mio tour perché molte persone sono arrabbiate perché hanno così tanto successo e non possono mangiarmi”, ha aggiunto con enfasi.

Nicki Minaj ai VMA 2023

DPA tramite Europa Press/EP

“Hanno cercato di impedirmi di andare a tutti gli spettacoli. Mi hanno preso le valigie prima che potessi vederle. Adesso dicono che aspettano la dogana”, ha continuato. “Questo è ciò che accade quando le persone vengono pagate un sacco di soldi per cercare di sabotare un tour dopo che tutto il resto ha fallito. Tutto quello che hanno fatto è illegale”, ha detto.

Anche se la cantante ha potuto proseguire per la sua strada ore dopo, il suo concerto è stato cancellato. Nicki Minaj si è diretta a Manchester sabato scorso per continuare il suo tour Tour mondiale del Venerdì Rosa 2. Lei stessa ha chiarito che stavano già cercando una nuova data per poter offrire questo spettacolo.

Elena Castelli

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La vittoria di Thelma Fardin è una luce per tutti
NEXT La madre del figlio di Ernesto Pimentel rompe il silenzio e manda un messaggio forte a causa della polemica su ‘Chabuca’