Hussein di Jordan rivela come Rania si avvicina al suo ruolo di nonna

Non è affatto comune che i membri delle Famiglie Reali parlino di questioni legate alla loro vita privata o rilascino dichiarazioni che esulano da quelle meramente istituzionali, tuttavia il Principe Hussein di Giordania ha appena rilasciato un’intervista approfittando del fatto che quest’anno si celebra il Giubileo d’argento di suo padre, il re Abdullah e che lui si trova in un momento chiave della sua vita.

L’erede al trono di Giordania, che sta per diventare padre per la prima volta, insieme alla moglie, la principessa Rajwa, si è aperto alla televisione saudita Al Arabiya, in un’intervista appena andata in onda e in cui parla , tra l’altro, sulle sfide che il Paese ha dovuto affrontare negli ultimi 25 anni, da quando suo padre era capo di Stato.

Un’intervista in cui Saddam Hussein non ha risparmiato elogi all’attuale monarca, dal quale ha assicurato di imparare molto. Saddam Hussein ha detto che suo padre è un re diretto, sincero e coerente con le posizioni che assume. Una qualità che, per lui, è molto importante e insolita nella politica attuale. Sebbene abbia parlato delle relazioni che attualmente intrattiene con altri paesi vicini e di questioni di rilevanza internazionale come la guerra di Gaza – nella quale la famiglia reale è strettamente coinvolta – la questione che ha attirato maggiormente l’attenzione è stata ciò che ha detto riguardo sua moglie.

Le parole di Hussein su Rajwa

L’erede non ha esitato a fare alcune riflessioni sulla sua vita personale, che ha preso una svolta importante nell’ultimo anno. Non sono ancora passati dodici mesi da quando il principe Hussein ha sposato la principessa Rajwa nella capitale giordana, in un matrimonio a cui hanno partecipato rappresentanti di case reali provenienti da diverse parti del mondo, tra cui i principi del Galles – il principe Hussein è molto amico del principe William -, oppure La regina Sofia insieme a Juan Carlos I, tra molti altri.

Il principe Hussein di Giordania e Rajwa Al Saif al loro matrimonio. /GtresIl principe Hussein di Giordania e Rajwa Al Saif al loro matrimonio. /Gtres

Il principe Hussein di Giordania e Rajwa, al loro matrimonio. (Foto: Gtres)

A meno di un anno dal matrimonio, la coppia sta per dare il benvenuto al loro primo figlio – o figlia – insieme. Riguardo a sua moglie, il principe Hussein ha rilasciato alcune dichiarazioni emozionanti: «Trovare il mio compagno di vita è stata una grande benedizione»ha commentato l’erede, il quale ha affermato che il matrimonio lo ha aiutato a essere più rilassato. «Rajwa è calmo, divertente e ha un buon carattere. “Ha anche amici in Giordania da molto tempo, quindi è abituata al paese e questo le ha reso le cose molto più facili.”ha dichiarato il principe Hussein, che vive un momento molto felice.

La principessa si è adattata molto bene alla vita nella Famiglia Reale e, sebbene entrambi ora attendano con ansia l’arrivo del loro primo figlio insieme, negli ultimi mesi hanno dovuto affrontare anche la perdita del padre di Rajwa, cosa che non è stata facile. per loro.

Rania di Giordania, Rajwa
Rania di Giordania, Rajwa

Rania di Giordania, RajwaRania di Giordania, Rajwa

La regina Rania di Giordania, ad un evento con la nuora. (Foto: Gtres)

Si prevede che, con l’avvicinarsi dell’estate, verrà al mondo il primo figlio della coppia. Sarà l’erede al trono se sarà un uomo, secondo le leggi di successione del Paese, anche se per ora non c’è nulla di confermato al riguardo. Riguardo alla sua futura paternità, anche Hussein dalla Giordania ha fatto alcuni commenti: “Spero di poter dare ai miei figli le stesse attenzioni che la mia famiglia ha riservato a me”, ha detto, riferendosi all’impegno di Abdalá e Rania nel ruolo di genitori. Inoltre, ha sottolineato che tutta la sua famiglia è emozionata per l’arrivo del primo figlio della coppia. «Grazie a Dio siamo emozionati e anche la famiglia. Mia madre ha iniziato a comprare cose settimane fa. “Se Dio vuole, sarà un palcoscenico meraviglioso.”ha condannato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Il film vincitore del BAFICI 2024 sarà presentato in anteprima a Buenos Aires