Ale Valle risponde a Neme dopo aver criticato i sostenitori di Daniel Jadue – Publimetro Cile

Ale Valle risponde a Neme dopo aver criticato i sostenitori di Daniel Jadue – Publimetro Cile
Ale Valle risponde a Neme dopo aver criticato i sostenitori di Daniel Jadue – Publimetro Cile

La giornalista Alejandra Valle ha risposto con tutto alla giornata di furia del suo collega professionista José Antonio Neme, che si è scagliato contro i sostenitori di Daniel Jadue invitandoli a “comprare” uno strumento mediatico. Questo, dopo aver criticato la stampa per la copertura data al sindaco di Recoleta quando è arrivato al Centro di Giustizia e si è formalizzato il caso. Farmacie popolari.

Le critiche del membro del programma La voce di chi restaè stato perché parlava in modo molto vago, confortato dal suo stipendio milionario, ha osservato.

“Signor Neme, purtroppo le persone non possono comprare un mezzo per dire quello che vogliono. (Neme dice) ‘compra un mezzo’, ma Non guadagniamo 14 milioni di dollari ogni mese come te.“, ha affermato, ha riferito a pagina 7.

Inoltre, Valle ha fornito come esempio quanto sia stato difficile per loro creare i propri media.

Abbiamo fatto la metà e tanto che ci è costato. “La gente ha messo qui Lucas, proprio perché esistiamo e anche la gente ci ascolti, perché sappiamo che ci ascolti”..

Neme chiarisce le sue parole

Successivamente, il suddetto giornalista ha contattato il programma politico e ha spiegato le sue parole.

“Quando parlo di acquisizione di un mezzo, penso che lo Stato abbia molti soldi. E invece di lamentarsi del pubblico si potrebbe costruire uno scenario mediatico lontano dall’utilità di quelli privati. Non miro all’acquisto di un mezzo da parte di una persona, ma lo Stato ha un dovere enorme. “Più media ci sono, meglio è, perché nessuno di loro dice la verità assoluta” ha sottolineato.

Nell’ambito della denuncia Neme, dopo le difese dei sostenitori di Jadue, ha affermato questo

“Voglio dire a tutte quelle persone che credono che i media mentono, comprate uno strumento mediatico!”Finiamo l’uovo… una volta per tutte. Se volete davvero avere una narrazione che abbia senso, tutti voi che siete lì riunitevi, investite dei soldi perché i media sono un business e compratene uno. Mi hanno portato fin qui con la faccenda mediatica”, ha concluso Neme.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV NETFLIX: la serie che ha detronizzato Stranger Things e ti conquisterà dall’inizio alla fine
NEXT La foto che conferma il corteggiamento di Fer Dente con un attore di Rent