Un giocatore del GCC Pokémon ha mangiato una carta del suo rivale per vincere in un torneo, e ha perso comunque

In generale, i tornei di carte sono un luogo in cui i giocatori dimostrano le proprie abilità e la potenza dei propri mazzi. Ma anche in questo mondo delle competizioni ci sono innumerevoli modi per imbrogliare, essendone tifoso Gioco di Carte Collezionabili Pokémon (GCC) che ha portato l’inganno a un livello completamente nuovo, sbalordendo i suoi concorrenti mangiando una carta.

L’ambientazione era un torneo locale di giochi di carte Pokémon, noto come Coppa di Legadove i giocatori hanno l’opportunità di accumulare punti per qualificarsi per il prestigioso Campionato Mondiale Pokémon.

Per garantire l’equilibrio delle forze in questi tornei, vengono stabilite regole specifiche, tra cui quella che i partecipanti devono presentare un elenco del proprio mazzo prima di iniziare la partita.

Il mazzo viene esaminato dai giudici e se si riscontrano errori, come una carta mancante, il giocatore può essere penalizzato con la sconfitta.

È così che in una Coppa di Lega alla fine dello scorso anno, ha confermato Tarreo, un giocatore ha deciso di prendere misure estreme per assicurarsi la vittoria. Secondo un partecipante al torneo sul social network Twitter/X, “Qualcuno in questo torneo ha semplicemente mangiato il Nirgendwo-Sauger del suo avversario (una carta da gioco) e ha chiamato un arbitro per rivedere il mazzo.”

Tutto questo è stato rivelato quando il giocatore sospettoso ha chiamato i giudici per rivedere il mazzo del suo avversario, sperando di trovare una carta sbagliata.

Mentre i giudici deliberavano, il giocatore prendeva l’iniziativa e mangiato la lettera del suo rivale in questione che approfitta delle distrazioni degli arbitri. Ha poi chiesto nuovamente una revisione del mazzo dell’avversario, che ora era, infatti, incompleto.

Tuttavia, il suo piano non ha avuto successo.

Apparentemente ha digerito il cartone per impedire ai giudici di vedere la carta, come ha commentato un altro giocatore su Twitter/X: “Se nascondesse la carta in tasca, i giudici potrebbero semplicemente controllare nelle sue tasche quella mancante. Ma se l’ha mangiato, dov’è la prova? “Chi sarebbe così pazzo da farlo?”

Nonostante l’incidente peculiare, la partita si è giocata regolarmente. Il giocatore imbroglione, nonostante la sua azione audace, ha perso il round e la sua condotta non è stata perseguita oltre l’incidente.

Secondo un altro utente del social network, “i giudici probabilmente hanno pensato che la stitichezza di cui soffrirà questo giocatore sarà una punizione sufficiente”.

Il post ha rapidamente suscitato l’interesse di altri giocatori, inclusi alcuni che dicono: “Ok, è successo davvero? Se è così, questo potrebbe essere il modo più divertente di imbrogliare di cui tu abbia mai sentito parlare”, mentre un altro dice: “Non è stato registrato o qualcosa del genere, voglio vedere questa merda.”

Alla fine, lo stesso Jared Burgon, vittima dell’insolito atto, ha confermato la veridicità dei fatti affermando che “è vero”, lasciando uno screenshot di un presunto messaggio del traditore in cui ammetteva di aver mangiato la lettera.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT I fan adorano il waifu di 2.5 Dimensional Seduction – Kudasai