La Negra Vernaci si è presa gioco della dedica romantica di Marina Calabro a Rolando Barbano

La Negra Vernaci si è presa gioco della dedica romantica di Marina Calabro a Rolando Barbano
La Negra Vernaci si è presa gioco della dedica romantica di Marina Calabro a Rolando Barbano

Lo scandalo continua attorno alle parole romantiche che Marina Calabro dedicato a Rolando Barbano nel mezzo di Martín Fierro della Radio. Ora, Elisabetta La Negra Vernaci Ha generato polemiche prendendo in giro il collega.

In Generazione d’Oroil ciclo che Vernaci dirige all’OLGA con Humberto Tortonese, si riferisce al momento imbarazzante vissuto alla cerimonia di premiazione quando, salito sul palco per ricevere una statuetta, Marina ha dedicato il premio “al suo amore”, Barbano.

Con un thermos in mano e ridendo, La Negra ha imitato Calabró e ha detto: “Non posso crederci, lo dedico a tutti (il premio), sono felice, amo quello che ho vinto. E voglio dedicare questo premio al mio amore”.

“Come si chiama?” chiese poi ai suoi compagni. E continuava: “Barbano, Bardano, Barbarano, prendetelo con la mano”.

Amore mio, questo è da condividere con te. Ti amo vita mia. E perdonami se tuo figlio è accanto a te, ma mi avete colpito con delle… giuro che non le dimenticherò più”, ha attaccato in riferimento alla polemica nata perché Barbano era accanto al figlio dodicenne.

“Lo giuro, non ne posso più. Ho preso in fila questo Martín Fierro pensando che fossi tu. Grazie Bardano, me lo sono messo tutto nell’ano”, ha detto Vernaci.

Elisabetta Vernaci ha imitato Marina Calabro. Acquisizione video

Com’è stata la dedica di Marina Calabró a Rolando Barbano nel Martín Fierro de Radio

Domenica scorsa il Martín Fierro de Radio e Marina Calabro protagonista di un momento che continua a far parlare. Il fatto è che quando è salito a ritirare un premio, dal palco, ha deciso di dedicare il premio al “suo amore”. Rolando Barbano.

Nel frattempo il giornalista, dal tavolo e accompagnato dal figlio dodicenne, ha fatto dei gesti, lasciando intendere che era a disagio.

video

Marina Calabró ha vinto il Martín Fierro e lo ha dedicato a Rolando Barbaro.

Non è finita qui. Successivamente fu Barbano a salire accompagnato dal figlio primogenito a ritirare il premio e, nei suoi ringraziamenti, non menzionò Marina. Il clima di tensione era evidente nel locale e cominciarono a sentirsi dei fischi che sarebbero stati innescati da Homero Pettinato.

Poi è stata Marina a rompere il silenzio e a chiedere pubblicamente scusa a Rolando, con cui aveva avuto una relazione qualche mese fa.

video

Quando il giornalista ha evitato di menzionare la compagna Marina Calabro, il collega è rimasto sorpreso.

“Non avrei mai pensato che ci sarebbe stato così tanto trambusto per dire ‘amore mio’. È come se avessi commesso un peccato mortale, è scoppiato un polverone” ha detto nel suo programma su El Observador.

E ha aggiunto: “L’unica cosa che dico è che se ho fatto male o ho messo a disagio qualcuno, chiedo scusa. Ma questo è quello che è venuto fuori, che ne so…”.

“Crea anche una contraddizione per me chiedere scusa per quello che veramente è venuto fuori da me. È strano… Ma, beh, sembra che si possa dire qualsiasi cosa, tranne ‘al mio amore'”, ha continuato a dire Marina nel suo ciclo radiofonico. .

Marina Calabro e Rolando Barbano al Martín Fierro della Radio. Foto: Movilpress.

“Dico loro di astenersi dal dirlo perché potrebbe venire loro in mente un pasticcio”, ha detto.

Da parte sua Barbano ha parlato con il cronista dell’ Intrusi (America, dal lunedì al venerdì alle 12:15) e, alla domanda se avesse accettato le scuse di Marina, ha risposto: “Ovviamente (ho accettato le sue scuse), ma Non credo che dovesse chiedermi scusa per nulla.“.

“È una donna bella, intelligente, adorabile, la amo moltissimo, non deve scusarsi di nulla”, ha aggiunto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT I fan adorano il waifu di 2.5 Dimensional Seduction – Kudasai