Il Balletto di Panama, la danza che mescola classica e folklore

Città di Panama (EFE).- Il Balletto Nazionale di Panama mescola da più di cinquant’anni la danza classica e il folklore di ogni regione del paese centroamericano, cercando di “esaltare” la cultura nazionale, sforzandosi di professionalizzare questa compagnia e di rompere il mito che sia solo un hobby.

“È dimostrato che si tratta di una professione seria e internazionale, il che la rende molto attraente”, ha detto a EFE la direttrice del balletto, Gloria Barrios.

Il Balletto Nazionale nasce nel 1972 a Panama, ancora sotto la dittatura militare di Omar Torrijos, con la consulenza di professori sovietici che gettarono le basi di quella compagnia.

Una ballerina del Balletto Nazionale di Panama durante una prova, il 17 giugno, a Panama City (Panama). EFE/ Carlos Lemos

Più di mezzo secolo dopo, include nel suo repertorio produzioni e brani di stile classico, neoclassico, contemporaneo e stilizzazioni del folclore panamense.

Alcune di queste presentazioni sono Lo Schiaccianoci, Don Chisciotte, La Bayadere, Coppelia, Diana e Atteone, Grand Pas de Raymonda, Omaggio a Saint Saëns, Muñecos, Aguas Primaverales o Palladio, secondo le informazioni ufficiali.

A questo si aggiungono tre spettacoli del folclore panamense: Diablicos Sucios, una delle danze più colorate del paese, con enormi maschere bestiali, legata al Corpus Christi; anche El Punto de Santa Librada, brano di un compositore panamense famoso per il violino solista iniziale; o Zaracundé, danza tradizionale delle comunità afro-discendenti dei Caraibi.

L’arte della danza nella cultura

“Per noi è molto importante valorizzare la nostra cultura. Abbiamo sempre avuto la preoccupazione di portare la nostra arte al popolo panamense”, ha spiegato a EFE la direttrice artistica della compagnia, Graciela Guillén.

E aggiunge: “Per quello che è il nostro folklore, abbiamo enfatizzato i cumbias, i diavoli sporchi (e) il diavolo specchio. “Abbiamo cercato di portare davvero la nostra cultura portandola un po’ nella danza classica”.

Oltre a questi spettacoli, il Balletto organizza spettacoli nelle province di Panama durante tutto l’anno e si adatta a qualsiasi pubblico e contesto, come la presentazione questa settimana alla Fiera dell’Artigianato di una coreografia che unisce i passi classici del balletto con le danze tipiche .

«Qui presentiamo tutta una serie di balletti tipici tradotti in danza classica ispirati al nostro folklore panamense», ha spiegato Guillén, con un gruppo di ballerini sullo sfondo che provano il pezzo da presentare.

Quasi parità: 15 donne e 11 uomini

La struttura del Balletto Nazionale è composta da 46 membri che si dividono in direttori, insegnanti, ballerini, pianisti, fisioterapisti, sarte e personale amministrativo. I ballerini sono 26: 15 donne e 11 uomini, secondo quanto hanno detto i loro direttori all’EFE.

“Si tratta di una cifra molto buona, che dimostra che abbiamo rotto con queste percezioni e anche nelle scuole di danza, molti genitori già permettono ai loro figli di entrare”, ha detto il direttore Barrios.

Una ballerina del Balletto Nazionale di Panama durante una prova, il 17 giugno, a Panama City (Panama). EFE/Carlos Lemos

E ha insistito sul fatto che essi “sono riusciti anche a cambiare la percezione che il balletto non fosse per uomini”, ricordando che ai suoi tempi “c’erano pochissimi ballerini uomini, poiché era molto difficile per loro”.

“Nella nostra azienda abbiamo persone che provengono da tutti gli strati sociali e da tutte le scuole, sia dalla scuola di danza, che è statale, sia da quelle private”, ha osservato Barrios.

Inoltre, il Balletto ha compiuto sforzi per “professionalizzare” quella danza.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Premi Grande Fratello 2023: chi ha vinto i premi di consolazione del reality
NEXT I fan adorano il waifu di 2.5 Dimensional Seduction – Kudasai