Silvio Soldán parla del suo stato di salute dopo il ricovero in Uruguay: “Complicato”

Silvio Soldán parla del suo stato di salute dopo il ricovero in Uruguay: “Complicato”
Silvio Soldán parla del suo stato di salute dopo il ricovero in Uruguay: “Complicato”

L’ultima settimana di giugno, Silvio Soldano era ricovero d’urgenza in Uruguay dopo aver subito a decompensazione durante la presentazione del suo spettacolo di tango. A quanto pare, come riportato Angelo De Brito In LAM (America TV), L’autista ha iniziato a sentirsi male mentre viaggiava sul traghetto per Colonia. Nelle ultime ore il conduttore ha raccontato la sua verità su quanto accaduto.

Su un cellulare Intrusi (America TV)il presentatore 89enne ha risposto riguardo alle sue condizioni: “Non so cosa sia successo… Potrebbe essere stato un calo di pressione, stress. Non lo so. Un po ‘di tutto…” Tuttavia, nonostante la guarigione, Soldán è preoccupato perché continua a sottoporsi ad esami per ottenere una diagnosi più precisa.

“Me ne restano ancora due o tre perché ci sono circa 20 test che mi hanno fatto, perché voglio sapere cosa è successo e perché, in modo che non accada di nuovo,” ha spiegato il presentatore. “Sono stato ricoverato qualche ora solo per fare degli esami, ma per fortuna va tutto bene. “Dobbiamo prendere precauzioni per cercare di evitare che accada di nuovo, ma niente di più”, Ha poi aggiunto, in dialogo con Telespettacolo.

Silvio Soldán ha raccontato come sono state le sue giornate mentre era ricoverato in una clinica in Uruguay

Più tardi, in un’altra intervista, ha raccontato nei dettagli come ha vissuto i suoi giorni in clinica: “Sono Silvio Soldán e voglio ringraziare le persone che si sono preoccupate per me. È successo qualcosa che non è successo, è stato semplicemente un calo di pressione dovuto a un po’ di stress, niente di grave, niente di grave.”

«Ho avuto subito l’aiuto dei medici di Colonia, che in una situazione come questa si spaventano un po’, più di loro stessi. “Così mi hanno tenuto ricoverato per qualche ora, torno a Buenos Aires” Ha aggiunto. Finalmente, Silvio Soldano Ha rivolto alcune parole di totale gratitudine al suo pubblico, che lo ha sopportato. ““Ringrazio profondamente tutti per la preoccupazione che hanno avuto per me, ci vediamo a Buenos Aires in qualsiasi momento,” ed inevitabilmente ha concluso con due delle sue frasi principali per far capire il bel momento emotivo che sta attraversando. “Un taglio, una quebrada e buona domenica a tutti.”

Si precisa che, a quanto appreso, la diagnosi riportata nel comunicato stampa affermava che si trattava di chinetosi. Come riportato da MedlinePlus – appartenente alla National Library of Medicine degli Stati Uniti -, lo è “un problema comune tra le persone che viaggiano in auto, treno, aereo e, soprattutto, in barca”poiché consiste nella cinetosi. “Chiunque può averla, ma è più comune nei bambini, nelle donne incinte e nelle persone che assumono determinati farmaci. La cinetosi può manifestarsi all’improvviso, con sensazione di vertigini e sudori freddi. “Ciò può portare a vertigini, nausea e vomito.”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Le foto deprimenti che ha mostrato Mauro Icardi nel pieno della sua crisi con Wanda Nara – Paparazzi Magazine
NEXT Odorano di suoceri! Figlio di Luis Miguel e Aracely ha già una fidanzata