È stato un successo terrificante alla sua prima e ha ricevuto molti applausi da Stephen King – Rock&Pop

Per molte persone, Stephen King È senza dubbio il re di quello che sarebbe diventato l’horror letterario.

Responsabile di innumerevoli romanzi e racconti, questo scrittore ha saputo guadagnarsi il suo posto in questo stile. Spaventando e mettendo a disagio molti lettori che si rivolgono alle sue opere.

“Carrie”, “IT” e “Shining”sono solo alcuni dei suoi titoli più iconici. Che finì per essere ancora più espanso sul grande schermo.

È per ragioni come queste che quando si parla di terrore e suspense, Attorno a loro si genera un silenzio assoluto. Per il rispetto e la conoscenza che ha in questo campo.

In effetti, recentemente si è preso il tempo di evidenziarlo una produzione del 2023, che lo ha lasciato davvero a bocca aperta. Lodandola molto per il suo contenuto, come confermato da Que Ver.

Stephen King

Un film che Stephen King premia con rispetto

Questo famoso scrittore americano finì per diventare un pilastro fondamentale quando si trattava di scrivere romanzi. Avere ancora oggi una distinzione speciale ogni volta che viene nominato.

A dire il vero, non era solo in grado di inventare storie classiche destinate a spaventare la gente. Ma li ha anche intrappolati nei diversi mondi immaginari che stava creando. Al punto che li mescolava anche con una realtà strana, che rendeva tutto più vero e interessante.

Ecco perché quando ha detto che il nastro “Aracnidi Lo colpì completamente con le paure che aveva; Non c’è voluto molto prima che la sua opinione venisse commentata.

“spaventoso, ripugnante e ben fatto”, erano alcune delle caratteristiche che Stephen King ha pubblicato sul suo account X.

In realtà è proprio questo che ha provocato in molte persone che hanno visto il film, che parla di una piaga di ragni mutanti, che provocano certi brividi negli spettatori.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV “Mille volte per sempre” su MAX: Isabela Merced brilla in un dramma giovanile che rischia e convince | RECENSIONE | CRITICA | RECENSIONE | SOMMARIO | Tartarughe fino in fondo | GIOVANNI VERDE | SALTA-INVIO
NEXT Questo è l’attore che interpreterà He-Man in Masters of the Universe